Quantcast

Valeria Marini e il prestito a Gigi D’Alessio: “Non mi rispondeva più al telefono”

Valeria Marini e Gigi D’Alessio erano molto amici, almeno fino a qualche anno fa. L’ex star del Bagaglino ha battezzato anche il figlio di Gigi D’Alessio e Anna Tatangelo, il piccolo Andrea D’Alessio. Anna Tatangelo e Gigi D’Alessio sono stati anche testimoni di nozze al matrimonio di Valeria Marini con Giovanni Cottone. Poi in un periodo di grande difficoltà il celebre cantautore campano ha chiesto e ottenuto dalla Valeriona nazionale un prestito per un’operazione che si è rivelata un flop. Da quel momento i rapporti tra i due personaggi famosi del jet set nazionale si sono incrinati.

Valeria Marini - Foto: Facebook
Valeria Marini – Foto: Facebook

La grande protagonista del Grande Fratello Vip 1 Valeria Marini ha affrontato la questione durante un’intervista rilasciata al settimanale In Famiglia.

“Gigi è una persona che è stata coinvolta assieme a me in una serie di problemi – ha spiegato l’ex gieffina e star tv Valeria Marini – In passato gli ho fatto una cortesia personale: l’ho fatto perché io non mi tiro mai indietro quando posso aiutare qualcuno. Per problemi legati ad altre persone (il riferimento è, evidentemente, all’ex marito Giovani Cottone, ex socio del cantante napoletano in attività imprenditoriali, Ndr), però, ci siamo ritrovati in una bega legale che io, credetemi, non avrei mai voluto. L’amicizia per me non ha prezzo. Non so cosa è successo – ha proseguito l’attrice e stilista romana -, fatto sta che i nostri legali non si sono messi d’accordo. Sono questioni che non gestisco direttamente io. Il mio mondo è il palcoscenico. So che Gigi ha fatto interviste in cui ha detto cose che non sono né belle né vere. Io però conservo alcuni suoi messaggi in cui mi ringraziava. Sono una persona buona e generosa, sempre pronta ad aiutare chi mi è caro. L’amicizia, però, va rispettata e non può essere unilaterale. Ho provato per tanto tempo a chiamarlo, a trovare una via d’uscita, a tendergli di nuovo la mia mano, ma lui non mi rispondeva”.

Lei è molto legata alla famiglia di Gigi D’Alessio, in particolar modo al figlio Andrea: “Lo adoro, voglio bene a lui e alla sua famiglia. Non è una cosa che gestisco io, se la stanno vedendo i legali, ma io sono pronta a venirgli incontro. I problemi possono essere sempre risolversi se c’è la volontà di farlo. E da parte mia questa volontà c’è”.

Poi si è tolta qualche sassolino dalla scarpa e ha attaccato l’ex marito Giovanni Cottone che l’ha cercata tramite una lettera inviata alla redazione di Verissimo: “Se mi ha cercata attraverso un programma televisivo è perché cercava solo pubblicità”.