Quantcast

Via da Qui di Iurato e Caccamo, testo ufficiale

E’ stata davvero vincente la coppia formata da Deborah Iurato e Giovanni Caccamo, che si è piazzata al terzo posto del Festival di Sanremo, dopo gli Stadio e la giovane Francesca Michielin. Il brano portato dai due è Via da qui, una ballata romantica, che vede la firma del leader dei Negramaro, Giuliano Sangiorgi.

Via da qui, inoltre, anticipa i due nuovi album dei giovani artisti. Deborah Iurato, lo ricordiamo, fu vincitrice del talent Amici di Maria De Filippi nel 2014, e ha pubblicato lo scorso 12 febbraio l’album Sono ancora io, su etichetta Sony Music, con 11 brani più una bonus track. Nell’album troviamo Via Da Qui; Mi Allontanerò; Sono Ancora Io; Amore Senza Fine; Liberi Così; Da Sola; L’Amore Non È; Fermeremo Il Tempo; Libere; Anche Se Fuori È Inverno; Se Io Fossi Un Angelo; bonus track – Danzeremo A Luci Spente.

Giovanni Caccamo il 12 febbraio ha presentato l’album Noi siamo soli, che contiene 13 canzoni e duetti con Carmen Consoli e Malika Ayane. I brani presenti sono i seguenti: Silenzio; Nonostante noi; Via da qui; Non siamo soli; Da domani; Senza motivo; Resta con me; Rimani; Sei; Più tempo; Via da qui; Amore senza fine; Insieme per l’eternità (Lava).

Via da qui, il testo

Che quello che ho da dirti in fondo
Non è una bugia
Ti cucirò un vestito nuovo addosso
Prima di scappare via
Prima di andare via
Via da qui, via da qui, via da qui
Via da qui
Che cosa poi ti aspetti
Di trovare di diverso da noi due
Se anche via,
Via da qui, via da qui, via da qui
Mille domande io ti vorrei fare
Soltanto a un passo ancora
A un passo dalla fine
Lo vedi che non sono pronta
Ti lascio qui la pelle mia
Tu pensi che non sia abbastanza
Per non scappare via
Per non andare via
Via da qui, via da qui, via da qui,
Via da qui
Che cosa poi ti aspetti
Di trovare di diverso da noi due
Se anche via,
Via da qui, via da qui, via da qui
Sei sempre lì che aspetti
Di indossare le mie scuse
Come fossero medaglie
Da mostrare al mondo intero
Per provare a tutti
Senza incertezze e senza dubbi
Che è finito tutto adesso
Ti chiedo scusa sì ma
Sei sempre lì che aspetti
Di indossare le mie scuse
Come fossero medaglie
Da mostrare al mondo intero
Per provare a tutti
Senza incertezze e senza dubbi
Che è finito tutto adesso
Se proprio devo farlo adesso
Ti chiedo scusa sì ma parto
Restare qui non ha più senso
Se mi sussurri scusa resto.
Via da qui, via da qui, via da qui
E ancora qui ti aspetto.