Aleksander Andreassen senza veli per la vittoria della Coppa di Norvegia: il video diventa virale

Aleksander Andreassen è diventato famoso e popolare in tutto il mondo nel giro di poche ore grazie al suo spogliarello hot dopo la vittoria della Coppa di Norvegia da parte della sua squadra di calcio, il Lillestrom Sportsklubb che milita nella massima divisione del campionato norvegese. A dieci anni di distanza dall’ultimo trofeo, dopo una sorprendente cavalcata, il Lillestrom ha vinto la sesta coppa nazionale calcistica norvegese: Norgesmesterskapet.

Aleksander Andreassen nudo durante i festeggiamenti – Foto: Screenshot da video

Durante la finale di Coppa di Norvegia 2017, che si è disputata il 3 dicembre scorso a Oslo, il Lillestrom ha battuto 3-2 il Sarpsborg 08. In occasione dei festeggiamenti per la sesta Coppa di Norvegia vinta, Aleksander Melgavis Andreassen si è scatenato sul palco dando vita a un micidiale striptease che ha infiammato il pubblico.

Il calciatore norvegese si è spogliato davanti a tutti ed è rimasto completamente nudo, sfoggiando il suo fisico perfetto e scolpito, mettendo in bella mostra il suo Lato B. Per coprire i gioielli di famiglia, il giocatore norvegese ha utilizzato la stessa Coppa.

Il video dello spogliarello sexy di Aleksander è diventato virale e ha fatto subito il giro del mondo oltre che del web.

Le critiche non sono di certo mancate, ma lui si è giustificato dichiarando di essersi forse fatto un po’ trascinare, ma non si è detto pentito. “Ho fatto molta strada per giocare in una finale di coppa – ha ammesso il calciatore norvegese – Posso capire chi l’abbia vista come una cosa un po’ esagerata, lo ammetto e mi scuso, ma non me ne pento”.

Il responsabile della comunicazione della Federcalcio norvegese, Yngve Haavik, ha criticato il difensore sulle pagine del Telegraph: “Sono certo che Melgalvis non voleva offendere, ma gli è venuta fuori proprio male. Penso che sia lui che il Lillestroem possano essere d’accordo con me”.

Ma Aleksander ha poi affermato: “Scusarmi con il re? Beh, sono stato molto fortunato a poterlo incontrare ieri (dopo la partita, ndr), forse oggi potrei scusarmi. Cosa avrebbe detto mia nonna di quelle celebrazioni? Non ha internet o i social media, non penso che mi abbia visto”.

Inutile dire che il popolo della Rete ha gradito: il suo video ha spaccato Internet!