Christian Di Maggio: “Sara Tommasi? Il calendario 2015 andava photoshoppato” (INTERVISTA)

Il manager dei vip, Christian Di Maggio, ha rilasciato un’intervista esclusiva a IGossip.it in cui ha parlato della sua vita pubblica e privata, del caso Fabrizio Corona e del grande e chiacchierato ritorno di Sara Tommasi. L’ex agente della soubrette originaria di Terni ha espresso la sua opinione anche sul calendario 2015 dell’ex naufraga dell’Isola dei famosi che sta spopolando in Rete. Ecco la nostra intervista integrale a Christian Di Maggio.

Agli inizi di settembre hai partecipato come giurato tecnico a Miss Europe Continental 2014. Quali ricordi conservi di questa esperienza?
E’ stata un’esperienza tanto divertente, quanto stressante. Analizzare i pregi e i difetti di 200 ragazze è un’impresa alquanto epocale soprattutto quando sono agguerrite per vincere un titolo. Mi ha colpito molto la vincitrice Nicole Di Mario. Quando si è presentata ha detto: “Sono qui per vincere!” ed evidentemente è stata molto convincente.

Sei sempre in giro nei locali più alla moda del Paese. Organizzerai eventi vip nelle prossime settimane?
Un po’ in tutta Italia, anche se ultimamente sto mirando ad internazionalizzare l’azienda, con alcuni prodotti diversi dal classico prodotto televisivo. Creando una sinergia tra musica, moda e tv stiamo riuscendo in maniera egregia ad esportare lo show made in Italy all’estero. Il risultato ottimale sono i Monkey Bros, un dj trio che in soli 8 mesi ha avuto ottimi riscontri a livello mondiale. Saranno indubbiamente le pop star del 2015. Per la prossima estate saremo in Italia tra Gallipoli e Riccione. All’estero tra Ibiza, Formentera, Mykonos e Miami.

Molte star italiane stanno scappando in Albania. Il jet set nazionale è alla frutta?
La frutta si è toccata con l’avvento di Facebook.

Quindi non per colpa della crisi economico-finanziaria?
La crisi è legata ai facili contatti. Una volta arrivare alle star era molto difficoltoso. Oggi invece è tutto più facile e veloce, ma la crisi non tocca chi si evolve. Il mondo dei reality è finito da tempo, ma il jet set nazionale si è ristretto tanto, lasciando spazio ai pochi professionisti nel settore dei cinema e a qualche showgirl sgallettata. Le nuove star a livello mondiale sono i deejay!

Cosa ne pensi del caso Fabrizio Corona. Anche tu sei a favore della grazia?
Nonostante Fabrizio non mi sia molto simpatico per via dei suoi modi da scarface made in Italy non ci siamo mai trovati. Credo sia un’esagerazione tenerlo in carcere per due fotografie anche perché è stato scagionato dallo stesso Trezeguet. Questo succede in Italia quando si pesta i piedi ai poteri forti. Sono a favore della grazia!!! Per assurdo se fosse stato ubriaco e sotto effetto di sostanze stupefacenti, e magari anche extracomunitario, e avesse travolto due ragazzini sarebbe uscito molto prima dal carcere.

Sei ancora fidanzato?
No, single!

Al tuo fianco vorresti una vip o una donna non famosa?
Ma guarda possiamo spaziare. Io pensavo di prendere un cagnolino, ma punterò a un’aliena. Andrò su Marte.

Capitolo Sara Tommasi. In quali rapporti siete rimasti?
E’ difficile avere rapporti con una persona che si esprime a monosillabi.

Negli ultimi mesi è tornata a far parlare di sé per la sua fede calcistica. I suoi attacchi da tifosa romanista ai laziali, juventini e ultimamente anche napoletani fanno sempre molto scalpore su Twitter e non solo. Tu che la conosci abbastanza bene, Sara è sempre stata così tifosa?
In realtà Sara non è mai stata tifosa, ma lo diventa nel momento in cui essere tifosa può farle fare “audience”. In sintesi potrebbe diventare tifosa anche del Napoli se De Laurentis le desse una parte in un film. Il prossimo passo che farà, sarà spogliarsi per la vittoria di una squadra a caso.

Hai visto le foto del suo calendario 2015? Cosa ne pensi?
Le ho viste di sfuggita, e mi chiedo, dopo che tutti hanno potuto ammirarla con la farfallina svolazzante davanti a Montecitorio, chi acquisterà un suo calendario quasi vestita? Avrebbero dovuto chiamare Alfonso Luigi Marra come stylist del calendario. Per il resto è la solita Sara con qualche annetto e qualche smagliatura in più… Bravo Baronio che ha saputo cogliere il buono, ma un po’ di Photoshop in più o magari anche una ripassatina dal chirurgo delle star Giacomo Urtis sarebbe stato opportuno!

Redazione-iGossip