Quantcast

Vittorio Brumotti single e in lotta contro la criminalità organizzata

Vittorio Brumotti è attualmente single, dopo la fine della sua lunga relazione d’amore con Giorgia Palmas, ed è in lotta contro la criminalità organizzata. Diversi giorni fa l’inviato del tg satirico di Canale 5, Striscia la notizia, è stato aggredito allo Zen di Palermo mentre stava conducendo un’inchiesta sulla droga nel quartiere del capoluogo siciliano.

In uno scatto che lo ritrae con la divisa da carabiniere e accanto, nella didascalia, si legge: “Non lo faccio per soldi, non lo faccio per audience ma lo faccio per vocazione, il mio papà è stato un carabiniere, amo la legalità e avrei voluto fare il carabiniere!”.

Sempre sul suo profilo social, Vittorio Brumotti ha scritto: “Abbiamo visto un altro lato dello Zen di Palermo tutto molto apprezzabile e se avessi avuto tempo l’avrei mostrato anche io, ho passato giorni in quel quartiere mascherato per vedere i bambini giocare con le famiglie unite… ma più palesemente ho notato la gente che domina in modo malavitoso, ho notato anche le forze dell’ordine e il loro operato…”. Per poi aggiungere: “Quando arrivo mi mimetizzo con il territorio e filmo ogni cosa ma poi vi riassumo tutto in pochi minuti nella trasmissione – ha raccontato Brumotti – non pensatemi superficiale ma molto attento alle problematiche e so che tanti di loro per mangiare fanno dell’illecito. Il mio scopo è svegliare la politica per far sì che non si debba vivere solo di illecito, mai traviare la verità e l’omertà va sconfitta. Comunque ieri abbiamo notato che allo Zen di Palermo si spaccia regolarmente anche adesso! Mi chiamano ABBOMBAZZA perché sono pronto a lanciare notizie scomode ma bomba! I love you”.