Quantcast

Vittorio Sgarbi insulta Giuseppe Conte e Klaus Davi a Stasera Italia: “Siete checche”

Vittorio Sgarbi ha insultato pesantemente il presidente del Consiglio dei ministri Giuseppe Conte e il giornalista Klaus Davi a Stasera Italia. Il chiacchierato e discusso critico d’arte ed ex parlamentare di Forza Italia ha inveito contro il capo del Governo italiano e il noto massmediologo, rivolgendo insulti omofobi ad entrambi.

Dopo gli insulti e le sediate a Stasera Italia con Giampiero Mughini, il sindaco di Sutri ha parlato in questi termini del nuovo Governo Conte bis: “Dovremmo parlare delle cripto checche di cui questo Governo… è pieno e il primo è Giuseppe Conte“. Il giornalista Klaus Davi ha prontamente replicato: “Ora Vittorio ti arriveranno le querele per queste insinuazioni”.

Il conduttore tv di Stasera Italia, Giuseppe Brindisi, ha cercato di stigmatizzare le feroci polemiche in studio. Incurante della ramanzina del presentatore tv, il famoso critico d’arte Vittorio Sgarbi si è scagliato anche contro Davi: “Dai anche tu Klaus sei una checca, ma non cripto”.

Poi Sgarbi ha duramente attaccato anche autorevoli magistrati come Piercamillo Davigo e Nicola Gratteri. Perché? “Gratteri e Davigo sono personaggi inventati – ha sentenziato l’ex deputato di Forza Italia -, perché dovremmo farli ministri?”. Klaus Davi l’ha nuovamente ammonito: “Ci vuole un po’ di rispetto per chi contrasta la mafia in prima linea”.