Quantcast

X-Factor 9: un’intervista a preludio della serie

X-Factor 9 inizia ufficialmente il 10 settembre e c’è già tanto fermento per il via di questa kermesse musicale che da molti anni sta conquistando il pubblico di tutte le età e che sarà trasmessa da Sky Uno Hd il giovedì sera alle 21.10. La kermesse avrà nuovi protagonisti e nuovi giudici, anche se i più amati sono stati sicuramente confermati dagli autori del programma. Il cantante israeliano, ma ormai italianissimo Mika, l’irresistibile Elio di Elio e le Storie Tese e il rapper Fedez si affiancheranno infatti a Skin, esuberante cantante degli Skunk Anansie.

x-factor-2015-audizioni-roma

Ne vedremo delle belle in questa occasione e il preludio della serie non è stato meno interessante, in quanto il bravo conduttore Alessandro Cattelan ha scelto di far conoscere i giudici e le loro personalità al grande pubblico con un video sui generis, che ha portato i quattro leader del programma a spasso per Milano su un divano mobile. La scelta è stata particolarmente apprezzata da Mika, che era perfettamente a suo agio, mentre Fedez, da buon rapper, ha raccontato che veniva a Milano da giovane solo in occasioni speciali e per comprarsi le magliette dei Nofx. Grande umorismo come sempre per Elio, che ha raccontato di come cambiava l’autobus per andare la liceo, in strade sterminate di traffico e anche Skin è apparsa decisamente divertita, ribadendo che sarà un giudice solare ma anche ‘british‘, in quanto le sue origini giamaicane la portano ad essere super energetica, ma l’indole british la vuole perfezionista.

Nel frattempo, il 1 settembre Sky ha trasmesso uno speciale nel quale Alessandro Cattelan ha intervistato attentamente i giudici. In questa occasione ogni giudice ha raccontato la sua visione della musica e cosa desidera ottenere da questo format di grande successo. C’è chi come Fedez spera di costruire un futuro per il vincitore, mentre Elio si propone come il garante dell’italianità e del bel canto. La cantante Skin pensa ad un programma diverso, nuovo e pazzo, mentre Mika ribadisce che bisogna essere onesti e costruttivi per far nascere una vera star. Staremo a vedere, in quanto le selezioni, secondo rumors, sono state davvero difficili e i giudici hanno penato non poco per trovare ragazzi, ragazze e gruppi che potessero dare vita a questo format di grande successo. Personaggi, concorrenti, divisione delle squadre sono caratteristiche del programma che verranno quindi svelate al pubblico il 10 settembre, una serata che si propone molto interessante per l’universo della musica del nostro paese.