Quantcast

Yara Gambirasio, Ultime Notizie: Immagini Yara, Sdegno Della Famiglia

Yara Gambirasio, Ultime Notizie: Comunicato della famiglia contro le immagini e i video

Vorremmo esprimere pubblicamente il nostro sentimento di amarezza e di sdegno nei confronti di chi, in maniera spasmodica e pressante, continua ad invadere il nostro dolore di famiglia angosciata da un dramma indescrivibile’. Sono queste le parole della famiglia della piccola vittima dopo la pubblicazione e la messa in onda di video non autorizzati nella puntata di Porta a Porta condotta da Bruno Vespa. Fioccano le polemiche e non si fa attendere la risposta della famiglia: “Rispettate il nostro dolore”.

Omicidio Yara. Nonostante la procura sostiene che non sia in atto alcuna svolta eclatante dal punto di vista delle indagini, gli inquirenti continuano, senza sosta, a percorrere anche la pista del furgone bianco. Venuta agli altari della cronaca alcuni giorni dopo la scomparsa della 13enne di Brembate, la pista del furgone bicano è tornata a prendere piede, grazie alle diverse testimonianze che ne avrebbero confermato, secondo le ultime notizie, la veridicità.

Yara Gambirasio, ultime notizie: donna ha sentito urla di aiuto

La testimonianza, ritenuta attendibile dagli investigatori, è di una donna che il giorno (e alla stessa ora) del rapimento della piccola Yara, uscendo di casa al termine del suo programma televisivo preferito (circostanza importante perchè conferma l’ora della scomparsa), avrebbe sentito delle urla di una ragazza desiderosa di aiuto.

Lasciami” sarebbe stata la parola “urlata” da una ragazza ma non è detto che tale ipotesi faccia per forza riferimento all’omicidio della 13 enne di Brembate Di Sopra.

Mentre gli investigatori seguono la pista del furgone bianco, continuano, indipendentemente dagli scarsi risultati, a vagliare ogni ipotesi, anche le più strampalate. Nulla è sottovalutato! Un’indagine del genere, si sa, può durare anche diversi mesi, come sottolineato dallo stesso procuratore. La speranza è che sia data alla famiglia almeno la possibilità di celebrare i funerali di Yara al più presto.