Quantcast

Zanzare: come difendersi naturalmente

L’estate porta con sé tante belle cose, ma purtroppo coincide con l’arrivo delle zanzare, insetti fastidiosi che pungono e irritano la pelle. Come ci si può difendere dalle zanzare con ingredienti naturali? In commercio esistono dei prodotti appositi che agiscono come repellenti, alcuni con un ottimo INCI che sono a base di prodotti vegetali sgraditi agli insetti.

punture-di-insetti

In primis la sostanza più impiegata è la citronella, un’erba che non è amica delle zanzare e che per fortuna ha un buon profumo di limone. Si possono quindi acquistare latti, spray ed emulsioni da spalmare sulla pelle nelle giornate estive per difendersi naturalmente dalle zanzare, ma è utile applicare più di una volta il prodotto in quanto è a base acquosa e con il caldo tende naturalmente ad evaporare. Un altro ingrediente molto impiegato è l’estratto di geranio, anch’esso poco amato dalle zanzare e quindi impiegato come base per i cosmetici repellenti.

Anche l’olio di Andiroba e di Neem si rivelano preziosi ingredienti per combattere la puntura della zanzara, in quanto svolgono un’azione antisettica  e repellente. Spesso questi oli sono associati con il tea tree, un olio dal profumo molto acuto che risulta sgradito agli insetti. Tutti questi prodotti, soprattutto quelli di eco cosmesi sono completati con oli naturali per svolgere anche un’azione idrante o da estratti di aloe vera, un gel molto liquido che ben si presta per essere spalmato nelle giornate calde in quanto rinfresca e lenisce la pelle.

Non dimentichiamoci che un buon antizanzare può essere creato anche con il fai da te. E’ sufficiente emulsionare in un flaconcino un mix di oli essenziali puri con acqua fresca. Gli oli più utili alla causa sono quello di geranio, di tea tree e di citronella oppure se ne possono scegliere uno o due e mescolarli assieme. Spruzzando il composto sul corpo non solo si attua una felice barriera contro le zanzare, ma si può avere la certezza di non impiegare prodotti di altra tipologia, che spesso si incontrano negli spray antizanzare di origine industriale.