Disney annuncia il prequel de Il Re Leone con Barry Jenkins alla regia

La Walt Disney Pictures ha messo in cantiere un prequel del live-action de Il Re Leone di Jon Favreau affidando la regia a Barry Jenkins.

Il Re Leone- foto medium.com

Secondo quanto rivelato da The Hollywood Reporter, infatti, la major starebbe lavorando a un prequel de Il Re Leone sull’onda del successo della pellicola di Jon Favreau uscito ad agosto 2019.

A dare forma al nuovo progetto Disney sarà Barry Jenkins, regista Premio Oscar per Moonlight e candidato per la Miglior sceneggiatura di Se la strada potesse parlare.

Il regista si è detto entusiasta di collaborare con la casa di produzione: “Negli anni ’90 ho aiutato mia sorella con i suoi due figli piccoli: si può dire che sono cresciuto con i personaggi di Il re leone. Avere l’opportunità di lavorare con Disney per espandere questa magnifica storia di amicizia, amore ed eredità, promuovendo il mio lavoro che segue le vite e le anime delle persone nella diaspora africana, è un sogno che si avvera”.

Per il momento non ci sono dettagli riguardanti la trama del prequel del live-action: c’è chi crede seguirà la strada del sequel originale Il Re Leone II: Il regno di Simba del 1998 e chi pensa racconterà la storia di un giovane Mufasa nel suo cammino per diventare re.

Quello che si sa è che la sceneggiatura è stata affidata allo sceneggiatore Jeff Nathanson, autore del primo live-action (piuttosto fedele all’originale).

In ogni caso il prequel de Il Re Leone dovrà reggere il confronto con il capolavoro del 1994 e il suo reboot che ha guadagnato oltre 1,6 miliardi di dollari e viene considerato uno dei migliori film di tutti i tempi.

Non ci resta che attendere ulteriori dettagli riguardanti la trama, la produzione e la data di uscita di questo attesissimo prequel Disney.

Myriam