Dwayne Johnson era la prima scelta dell’Academy per gli Oscar 2019

Non è una novità che quest’anno la cerimonia degli Oscar non avrà alcun conduttore, dopo il “caso Kevin Hart” (legato ad alcuni suoi vecchi tweet omofobi), ma solo ora si è scoperto che l’Academy aveva preso in considerazione Dwayne Johnson per presentare gli Oscar 2019.

The Rock- foto newscinema.it

La 91esima edizione degli Oscar non avrà nessun presentatore, così come era già successo in precedenza. A dividersi la scena saranno più presentatori, anche se il rischio è che l’assenza di una guida porti un po’ di confusione.

Recentemente, però, Dwayne Johnson ha rivelato di essere stata la prima scelta dell’Academy per presentare gli Oscar 2019 che si terranno il prossimo 24 febbraio al Dolby Theatre di Hollywood.

“Ero la loro prima scelta per condurre quest’anno, e il mio obiettivo era renderli gli Oscar più divertenti di sempre. Abbiamo lavorato sodo, ma non siamo riusciti nell’intento perché dovrò girare Jumanji. A me e all’Academy è dispiaciuto, ma magari se ne riparlerà in futuro”, ha spiegato l’attore su Twitter.

La notizia nasconde una vera e propria chicca: The Rock sarà impegnato nelle riprese di Jumanji 3 proprio con Kevin Hart, il quale tornerà nel sequel insieme al resto del cast del capitolo Benvenuti nella Giungla.