Martin Scorsese è diventato cittadino italiano

Il regista americano Martin Scorsese è diventato cittadino italiano, coronando un sogno che lo vede da sempre legato all’Italia.

Martin Scorsese – foto leganerd.com

L’amore di Martin Scorsese per l’Italia era emerso dal suo documentario Il mio viaggio in Italia, dall’ambientazione del suo immaginario cinematografico a Little Italy e dal suo viaggio nel paese natio del nonno paterno nel 1979 (salvo scoprire di non avere parenti in vita per un gioco di equivoci tra Scorsese e Scozzese).

Ora il sogno di diventare cittadino italiano si è potuto realizzare grazie alla registrazione dell’atto di nascita del regista presso gli uffici comunali del paese del piccolissimo paesino della provincia di Palermo.

Il sindaco di Polizzi Generosa, Giuseppe Lo Verde, spera che il regista torni presto in Sicilia, magari in occasione di un premio alla Carriera: “L’ultima volta che l’ho visto qui mi ha detto che voleva organizzare una manifestazione con la partecipazione di Giuseppe Tornatore. Come sapete, Martin gli aveva consegnato l’Oscar nel 1990 per Nuovo Cinema Paradiso. Adesso vorrei tornasse a Polizzi per ricevere un riconoscimento alla carriera, magari proprio dalle mani di Tornatore”.