Come rendere un correttore liquido più coprente

Il correttore liquido viene scelto essenzialmente per ottenere un tratto coprente con una texture facilmente sfumabile, ma non sempre il risultato segue le aspettative. Come rendere un correttore liquido più coprente?

Correttore liquido- foto ebay.it

Le appassionate di make-up optano per un correttore liquido per realizzare un trucco viso che non metta in evidenza le eventuali imperfezioni e le rughe d’espressione.

La scelta del migliore amico del make-up viso non è sempre facile e il correttore liquido appare una soluzione quanto mai efficace grazie alla formulazione liquida e la semplicità di utilizzo.

La texture liquida del correttore, infatti, permette sfumature più precise ed evita di sottolineare zone critiche come il contorno occhi o il contorno labbra.

La perfezione del correttore liquido si ferma di fronte alla grande pecca della coprenza: i correttori liquidi, molto spesso, riservano una coprenza estremamente leggera.

Come rendere un correttore liquido più coprente

Scoprire di aver acquistato un correttore liquido poco coprente non deve necessariamente dar vita a situazioni di S.O.S. di make-up, visto che si può ovviare a questo piccolo inconveniente.

Non resta che scoprire come rendere un correttore liquido più coprente e correre ai ripari con il cosmetico acquistato!

Tutto quello che bisogna fare è applicare il primer e il fondotinta sulla pelle già idratata, visto che bisogna applicare il correttore sopra il fondotinta per evitare la rimozione della correzione e migliorare la coprenza del cosmetico.

A questo punto, quindi, occorre applicare uno strato consistente di correttore sotto gli occhi, sull’angolo interno degli occhi e su tutte le imperfezioni del viso e lasciare riposare la texture per qualche minuto in questo modo da lasciare evaporare le sostanze volatili e fissare il correttore.

Dopo qualche minuto è necessario stendere la texture molto più concentrata in modo delicato con l’ausilio dell’anulare.

Quali sono i vantaggi della tecnica?

In linea di massima, questa tecnica per rendere un correttore liquido più coprente  riserva diversi vantaggi rispetto alla sola coprenza. Quali?

  • Tempo – La soluzione alla coprenza del fondotinta liquido risulta davvero veloce e promette risultati da red carpet.
  • Modulazione – Il fattore coprenza può essere modulato a seconda dell’occasione, ricordando che più tempo la texture resta in pose e maggiore sarà la coprenza ottenuta.
  • Doppio strato – La coprenza desiderata può essere raggiunta anche ripetendo la tecnica applicando uno strato più sottile di correttore nei punti critici.
Myriam