Bari Fashion Red Carpet 2020 al Palamartino l’1 ottobre

Bari Fashion Red Carpet (BFRC) 2020 al Palamartino l’1 ottobre a partire dalle ore 20:30. Il grande e imperdibile appuntamento con la moda pugliese torna dopo due anni. C’è grande attesa e fermento per la quarta edizione dell’evento di fashion che è ideato, curato e organizzato dal fashion creator barese Vincenzo Maiorano ed è ormai diventato un appuntamento fisso unico per il fashion system regionale e non solo. Quali sorprese riserverà l’esperto di moda barese Vincenzo Maiorano per questa nuova edizione?

A due anni dalla terza edizione del BFRC, che si è tenuta presso la fantastica e magica cornice del Salone degli Affreschi dell’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”, sarà sempre la giornalista e conduttrice televisiva Daniela Mazzacane a presentare il grande evento.

“Fare squadra” è il mantra del BFRC. L’obiettivo di questo evento è infatti promuovere, valorizzare e sostenere il commercio e la moda pugliese, favorendo tutte quelle piccole-medie imprese e realtà di nicchia che rappresentano l’eccellenza locale con lo scopo di fare rete nel territorio e pensare in modo nuovo. Un’occasione davvero rara e importante per dare lustro alle aziende del settore tessile-moda del nostro territorio, che è ricco di risorse inutilizzate o non sfruttate in maniera appropriata e vincente.

Glamour, stile e riscoperta delle antiche tradizioni continuano ad essere le parole d’ordine in fatto di tendenze nella moda pugliese. Un evento in linea con la politica di valorizzazione della creatività, della bellezza, della qualità e del saper fare delle produzioni pugliesi. Il tema del Bari Fashion Red Carpet 2020 è rigorosamente top
secret.

Al Bari Fashion Red Carpet IV contribuiranno e parteciperanno Nino Armenise, 163 di Antonia Napoletano, Sara Ricci, Elleci. GB Parrucchieri si occuperà dell’acconciatura e del make up delle modelle. Partner ufficiale dell’evento il Gruppo Metaresort con Terranobile Metaresort e Masseria Pietrasole Metaresort, e Le Plaisir Cafe.

L’evento patrocinato dal Municipio I del Comune di Bari, adotterà tutte le limitazioni imposte dai protocolli per il contenimento epidemiologico, dunque con il dovuto distanziamento tra il pubblico e con tutte le precauzioni necessarie.

L’ingresso è gratuito e con obbligo di prenotazione. Gli ospiti devono recarsi nella sede del Palamartino muniti di mascherina. È inoltre consigliato arrivare qualche minuto prima per permettere di svolgere i controlli in ottemperanza alle prescrizioni legate alle normative anti Covid.

Redazione-iGossip