Mango, denim sostenibile per la nuova collezione primavera

Mango ha scelto di puntare sul denim sostenibile per la nuova collezione primavera, ispirata agli anni Ottanta e Novanta. La maison di abbigliamento e accessori fondata a Barcellona in Spagna nel 1984 da Isak Andic e Nahman Andic esalta questo tessuto, che ha infinite opzioni: vita alta, texture lavata e volumi.

Seguendo l’impegno a favore di scelte che salvaguardino l’ambiente attraverso la moda, l’azienda ha creato una collezione composta da 14 capi realizzati con cotone sostenibile. L’uso di questo materiale proveniente da coltivazioni certificate e tecniche innovative a minore impatto ambientale nella finitura dei capi in denim consente di ridurre l’impiego di sostanze chimiche, di acqua ed energia. In tal modo si riesce a ottimizzare l’impatto sulle risorse naturali.

Inoltre, grazie alle fibre riciclate e a iniziative come Second Chances, l’azienda contribuisce a promuovere un’economia circolare.

L’azienda si è data tra gli obiettivi principali quello di aumentare la quota di fibre sostenibili nelle sue collezioni e a tal fine, il 100% del cotone impiegato nei suoi capi sarà di origine sostenibile entro il 2025. Infatti nel 2018 l’azienda si era già posta l’obiettivo del 50% di cotone sostenibile nel 2022 e nello stesso anno, è entrata nella Better Cotton Initiative (BCI) per rafforzare il supporto alla coltivazione di cotone sostenibile a livello globale.

Redazione-iGossip