Benji e Fede rinviano il concerto all’Arena di Verona a data da destinarsi

Benji e Fede hanno deciso di rinviare il concerto di addio del duo musicale all’Arena di Verona a data da destinarsi a causa della diffusione della pandemia da Covid-19. Il nuovo Coronavirus ha messo in ginocchio il settore musicale, come d’altronde tutti gli altri settori dell’economia nazionale e internazionale, e pertanto sono stati rinviati tutti i tour e i concerti dei cantanti in Italia e all’estero.

Il duo musicale italiano ufficializzerà la rottura in maniera definitiva mediante un concerto all’Arena di Verona che è stato giustamente rinviato a causa dell’emergenza sanitaria nazionale, ma soprattutto per evitare una nuova ondata di contagi nel nostro Paese.

Mediante un lungo post condiviso su Instagram, i due artisti hanno scritto: “E così oggi abbiamo avuto la conferma ufficiale che aspettavamo: purtroppo il nostro concerto all’Arena di Verona previsto per il 3 Maggio è stato rimandato a data da destinarsi”.

Il duo musicale ha poi proseguito: “È con il cuore in pezzi che vi comunichiamo questa notizia, aspettavamo tutti quel giorno e avevamo già iniziato a preparare uno spettacolo unico, il più grande e speciale della nostra carriera. Tutti i biglietti venduti sono e saranno sempre validi per la nuova data, per la quale vi comunicheremo il giorno esatto appena sarà deciso dagli enti organizzativi”.

Benji e Fede hanno poi sottolineato: “Rimane nostra priorità tutelare la salute di tutti e far si che questa grande festa si svolga nella più totale sicurezza possibile, i nostri pensieri oggi vanno in primis a voi che da sempre ci sostenete, ma anche a tutte quelle persone che lavorano insieme ai sottoscritti ed altri artisti in occasione di tour ed eventi: i tecnici, i costruttori, i musicisti, la sicurezza, i promoter e tutto lo staff che rende possibile realizzare lo spettacolo di un grande concerto. Vi vogliamo bene”.

Redazione-iGossip