Ghosts è il nuovo singolo di Bruce Springsteen: secondo estratto dall’album Letter to you

Ghosts è il nuovo singolo di Bruce Springsteen ed è il secondo estratto dall’album Letter to you, in uscita il 23 ottobre e realizzato insieme alla E Street Band. Diretto da Thom Zimmy, vede alternarsi filmati della E Street Band che lavora in studio a “Letter To You”, immagini di repertorio di vecchi concerti, e istantanee d’archivio dei primi anni di carriera di Springsteen, quando suonava in band locali come i The Castiles.

Bruce Springsteen
Bruce Springsteen – Foto: Facebook

“Ghosts è un brano che fa emergere la bellezza e la gioia di essere in una band, e il dolore che scaturisce dalla perdita di qualcuno a causa di una malattia o del tempo – ha spiegato Springsteen -. Ghosts cerca di parlare direttamente allo spirito della musica, qualcosa che non appartiene a nessuno di noi ma che può solo essere scoperto per poi essere condiviso insieme. Questo spirito risiede nell’anima comune della E Street Band, alimentato dal cuore”.

Il brano segue la pubblicazione della title track “Letter To You” che dà il nome al ventesimo album in studio dell’artista, un disco rock, caratterizzato dall’inconfondibile sound della E Street Band, e registrato nella casa di Bruce Springsteen in New Jersey.

In merito al suo nuovo album ha spiegato: “Amo l’essenza quasi commovente di Letter to You. E amo il sound della E Street Band che suona completamente live in studio, in un modo che non avevamo quasi mai fatto prima, senza nessuna sovraincisione. Abbiamo realizzato l’album in soli cinque giorni, e quella che ne è venuta fuori è una delle più belle esperienze di registrazione che io abbia mai vissuto”.

Letter To You contiene 12 tracce: 9 brani scritti recentemente da Springsteen, e 3 leggendarie composizioni degli anni ’70 finora inedite: “Janey Needs a Shooter,” “If I Was the Priest,” e “Song for Orphans”.

Redazione-iGossip