Harry Styles rimanda tour e concerti al 2021

Harry Styles rimanda tour e concerti al 2021 a causa della diffusione della pandemia da Covid-19, che ha messo in ginocchio il pianeta. L’ex leader della boy band britannica, One Direction, era atteso in Italia in due date: il 15 maggio 2020 Torino, Pala Alpitour e il 16 maggio 2020 Casalecchio di Reno (Bo), Unipol Arena.

Visto la delicata e travagliata emergenza sanitaria mondiale, che sta provocando milioni di vittime e contagi in tutto il pianeta, Harry ha comunicato ai suoi numerosissimi fan che lo seguono con affetto e amore sui social di aver posticipato i suoi concerti al prossimo anno.

Styles ha dichiarato ai suoi sostenitori: “Chiunque mi conosca, sa che esibirsi è sempre stata la mia parte preferita del lavoro nella musica. Tuttavia, in periodi come questi, la sicurezza e la protezione dello staff, dei fan e di chiunque altro in giro per il mondo è una priorità immediata. Per ovvie ragioni, il prossimo tour nel Regno Unito e in Europa verrà riprogrammato al 2021. I biglietti già acquistati saranno validi per questi spettacoli Nel frattempo, seguiremo da vicino la situazione in tutto il mondo e continueremo ad aggiornarvi nei prossimi mesi”.

Ha poi invitato i fan a seguire le regole: “Per la sicurezza di voi stessi e degli altri, vi preghiamo di autoisolarvi. Siamo tutti sulla stessa barca. Non vedo l’ora di vedervi in tour non appena sarà sicuro farlo. Fino ad allora, trattate le persone con gentilezza”.

Redazione-iGossip