Intervista a Shago. Dopo XFactor l’avventura continua (VIDEO)

Bello, bravo, giovane e del sud. E’ Shago, cantautore, artista ormai non più emergente ma semi-affermato che non smette di far parlare di sé. Diventato celebre per aver fatto commuovere Fedez con il suo inedito durante i provini romani di XFactor, ma poi rimpiazzato da un altro cantante ai bootcamp di Milano, Shago, al secolo Roberto Valenza, continua il suo sogno con, e per la musica. In primavera uscirà il suo album e adesso è pronto il video del suo inedito “Canzone senza nome” con cui aveva commosso Fedez e tutta l’Italia su Sky.

Shago, 21 anni e tanta voglia di crescere

Ne ha fatta di strada Shago da quando, diciottenne, cantava “Domani sarà”. Classe 1993 Roberto Valenza arriva da Conversano, in provincia di Bari e inizia a cantare da quando era bambino, forma gruppi musicali e poi decide di intraprendere questa tortuosa strada da solo. Dopo vari concorsi, vincite e la grande occasione di farsi conoscere a livello nazionale grazie ad XFactor, Roberto ha maturato nuove idee e partorito nuove canzoni.

Sempre con un pathos particolare e l’ irresistibile voglia di fare musica, Shago si contraddistingue per la sua umiltà e semplicità. Le stesse caratteristiche con cui si era presentato al reality di Sky facendo innamorare molti italiani.

Antonio Santamato: Roberto quanto è cambiata la tua vita dopo XFactor?

Shago: ciao Antonio. Guarda, forse la parola cambiamento è una parola troppo grande. Sicuramente oggi c’è tanta gente che sa della mia esistenza e della mia musica. Questo rende le cose molto più interessanti. Adesso viene la parte più difficile: mantenere l’attenzione del pubblico e non deludere le aspettative. È cambiato il mio modo di far musica e di vederla come un lavoro e non solo come una passione.

Antonio: Oggi esce il tuo nuovo singolo; si chiama Canzone senza nome. Di cosa parla?

Shago: Canzone senza nome parla di una ragazza di 20 anni, parla della sua vita, di quello che lei prova, alla ricerca della semplicità nel quotidiano.

Antonio: TgCom24 ti ha dedicato un articolo sul suo sito. Una grande soddisfazione.

Shago: Sì una soddisfazione enorme. Non mi sarei mai aspettato che una testata così grande potesse parlare di me quindi lo reputo quasi surreale però è successo e io sono veramente contento.

Antonio: Shago che soddisfazione hai provato nel far commuovere Fedez ad XFactor?

Shago: Sinceramente non parlerei di soddisfazione quanto di stupore. È una sensazione bellissima perché vedere un pezzo della mia vita (e tutti i miei pezzi sono abbastanza autobiografici) far commuovere una persona, a prescindere dal fatto che si tratti di Fedez, è stato qualcosa di veramente troppo bello. La sensazione provata in quel momento è stata quella di aver raggiunto l’anima di una persona e questo vorrei che succedesse tutti i giorni, con i miei live e le mie canzoni.

 Grazie a Shago e in bocca al lupo.

 Antonio Santamato – @Riproduzione vietata

Antonio Santamato

Dottore in Comunicazione, video-editor di igossip.it.