Justin Bieber ha contratto la malattia di Lyme: “Tornerò più forte di prima”

Justin Bieber ha contratto la malattia di Lyme. Il famoso, celebre e influente cantante canadese ha annunciato in un post condiviso con i suoi milioni di follower di Instagram: “Mentre molte persone hanno continuato a dire che Justin Bieber sembra una me**a, fatto di meth ecc. nessuno si è reso conto che mi è stata recentemente diagnosticata la malattia di Lyme”.

Justin Bieber – Foto: Facebook

“Non solo, ho avuto un grave caso di mononucleosi cronica che ha colpito la mia pelle, le funzioni del cervello, la mia energia e salute generale. Queste cose saranno spiegate ulteriormente in una serie di documentari che metterò su YouTube a breve… Potrete scoprire come ho combattuto e vinto!!! Ho passato un paio d’anni difficili, ma ho trovato il giusto trattamento che aiuterà a curare questa malattia finora incurabile e tornerò più forte che mai”.

La malattia di Lyme è un’infezione trasmessa comunemente dalle zecche e causata da due batteri, la Borrelia burgdorferi e Borrelia mayonii. Definita dal New York Times come “la malattia infettiva che si diffonde più rapidamente nel mondo dopo l’AIDS”, prende il nome dalla città di Lyme, dove si scatenò un’epidemia nel 1975. Si presenta sotto forma di macchie sulla pelle, eritemi cutanei a forma concentrica, ed è un batterio che infesta le zecche.

Altre star di rilievo internazionale hanno contratto questa patologia, tra cui la cantante Avril Lavigne e la top model Bella Hadid.

Redazione-iGossip