Lollapalooza 2020 annullato a causa del Covid-19

Lollapalooza 2020 annullato a causa dell’emergenza sanitaria internazionale, provocata dalla diffusione del Covid-19. La notizia era nell’aria da diverse settimane, ma è stata confermata soltanto alcuni giorni fa. Gli organizzatori hanno diffuso un comunicato stampa sui social per informare i fan sull’annullamento dell’evento musicale.

Gli organizzatori hanno sottolineato che devono occuparsi della salute e sicurezza dei nostri fan, artisti, partner, personale e community.

In un comunicato stampa diffuso anche su Twitter, gli organizzatori hanno asserito: “Vorremmo poter portare Lollapalooza di nuovo a Grant Park quest’anno, ma capiamo che le cose non possono andare avanti come previsto. La salute e la sicurezza dei nostri fan, artisti, partner, personale e community è sempre la nostra massima priorità. State tranquilli, lavoreremo sodo dietro le quinte per offrire a Chicago una spettacolare celebrazione del 30 ° anniversario di Lollapalooza nell’estate del 2021, e non vediamo l’ora di festeggiare con voi. È difficile immaginare l’estate senza il nostro fine settimana annuale insieme, condividendo l’energia innegabile generata quando la musica dal vivo e la nostra incredibile comunità di fan si uniscono”.

Ma è in programma un evento virtuale per i fan: “L’evento virtuale lungo un fine settimana includerà esibizioni da tutta la città e oltre, epici set da Chicago e le sei edizioni internazionali del festival, filmati inediti degli anni ’90 e molto altro. Il programma completo in arrivo il prossimo mese”.

Redazione-iGossip