Stonk è il nuovo singolo di Warez: il significato del testo

Stonk è il nuovo singolo di Warez, che è distribuito da Believe ed è già disponibile. Reduce dagli ottimi riscontri di critica e pubblico ottenuti con “DM” – EP firmato insieme a Nerone e pubblicato durante il lockdown-, il rapper milanese torna con un pezzo vertiginoso in cui riafferma le sue capacità tecniche su una produzione di Biggie Paul.

Il titolo del brano è un adattamento del termine “stonks”, usato nel gergo nel mercato finanziario quando il valore delle azioni aumenta. Diventato virale grazie ai meme, Warez lo ha reso più musicale togliendo la “s” finale e lo usa con una vena ironica, come metafora per dare enfasi a varie vicende personali e comuni. Così, nel testo e nella metrica, “Stonk” diventa la “sentenza” di ogni verso, come quello iniziale: “Mi hanno bocciato due volte, però ho fatto la primina. STONK!”.

Dopo che, nel 2018, “Skills” è entrata nella colonna sonora della serie TV Netflix “Baby”, e “Casa Free?”, con il featuring di Nitro e la produzione di tha Supreme, è diventata una hit, Warez, nel 2019, ha realizzato vari brani tra cui “Plans”, insieme al rapper londinese Romzy, e in questo 2020, dopo l’exploit di “DM” in coppia con Nerone, si sta concentrando di nuovo sul suo percorso solista di cui “Stonk” rappresenta un nuovo capitolo.

Redazione-iGossip