5 cosa da sapere su Ester Expósito

Bellissima e magnetica: Ester Expósito è diventata un’attrice promettente grazie alla serie televisiva Élite e un idolo per molti giovani ragazzi. Ma quanto ne sappiamo dell’attrice?

Ester Expósito- foto cromos.hn

La giovanissima Ester Expósito ha collezionato un successo dietro l’atro, da La Casa di Carta a Élite fino a Qualcuno deve morire.

Ma quanto ne sappiamo di Ester Expósito? Dietro ai milioni di followers su Instagram e le maison di moda che la amano, c’è molto di più.

  1. Biografia

Ester Expósito è nata a Madrid il 26 gennaio del 2000 e ha sempre mostrato un amore folle per il mondo dello spettacolo, entrando nell’agenzia Lucia Del Rio Managment a soli 6 anni.

Da quel momento in poi ha studiato teatro con Juan A. Bottaro tra tecniche di recitazione e nozioni di teatro classico. Successivamente entra a far parte della Primera Toma Coach e della scuola di recitazione Estudio Juan Codina.

La giovanissima artista si è dedicata anche alla danza, coprendo stili diversi come la danza classica, il funky o l’hip-pop nelle scuole Karen Taft e Galileo 98.

  • Prime prove

Durante gli anni della formazione, l’attrice lavora ai suoi primi lungometraggi: Che Dio Ci Perdoni di Rodrigo Sorogoyen nel 2014 e Tuo Figlio di Miguel Angel Vivas nel 2018.

Ester Expósito è stata notata per il suo talento, la sua preparazione e la sua bellezza ed è stata scelta per alcuni progetti televisivi, primi tra tutti Vis a Vis – Il prezzo del Riscatto, Veleno e La Caccia – Monteperdido.

  • Élite

Il successo per Ester Expósito arriva con la serie televisiva per ragazzi Élite distribuita sulla piattaforma Netflix.

Lo show ideato da Carlos Montero e Darío Madrona porta sul piccolo schermo la storia di un gruppo di ragazzi provenienti da alcune delle famiglie più ricche della Spagna che frequentano una scuola privata.

A seguito del crollo del liceo, però, tre ragazzi provenienti da famiglie umili ottengono una borsa di studio per la scuola privata ed entrano a far parte del mondo dei ragazzi privilegiati.

I ragazzi ricchi guardano i nuovi arrivati dall’altro verso il basso, tutti tranne Marina che stringe amicizia con Samuel. Pian piano l’integrazione nella scuola diventa possibile per i tre ragazzi.

Tutto cambia quando un ragazzo viene ucciso durante la festa di fine anno: le indagini della polizia metteranno in luce gli scheletri nell’armadio dei rampolli spagnoli.

La serie è arrivata alla sua terza stagione, ma Ester Expósito ha abbandonato il set per dedicarsi ad altri progetti come Qualcuno deve morire.

  • Vita privata

Ester Expósito ha attirato su di sé i soliti gossip, tra flirt e storie d’amore fittizie. Durante la prima stagione di Élite, infatti, l’attrice ha vissuto una relazione con il suo collega Álvaro Rico.

Dopo la fine della storia con Álvaro Rico, i giornali scandalistici spagnoli le hanno attribuito numerosi flirt, primo tra tutti quello con Michele Morrone.

Tra gli altri flirt più o meno accreditati c’è quello di Karim Benzema, l’attaccante del Real Madrid. Tuttavia si è trattata di una fake news smentita dai diretti interessati.

Ad oggi sembra che l’attrice spagnola sia legata sentimentalmente ad Alejandro Speitzer, suo collega in Qualcuno deve morire.

  • Moda

Ester Expósito si è mostrata poliedrica nelle sue interpretazioni, soprattutto nella serie tv per ragazzi Élite. Da ragazza dal viso angelico a sexy girl nella terza stagione.

Oltre ad aver conquistato fan e addetti ai lavori, infatti, l’attrice ha attirato l’attenzione di alcuni brand di moda e marchi di beauty: è stata scelta come ambassador da Bulgari ed Etro e come testimonial da Yves Saint Laurent.

Myriam