Flashdance diventa una serie tv per Paramount+

Flashdance sta per rivivere. Il film cult degli anni ’80 verrà trasformato in una serie tv reboot da CBS All Access, futura Paramount+.

Flashdance- foto elcomercio.pe

La futura Paramount+ ha messo in cantiere una serie reboot ispirata a Flashdance, il film di Adrian Lyne del 1983 diventato famoso per l’interpretazione di Jennifer Beals, le scene di danza e la colonna sonora.

La serie reboot racconterà la storia di una giovane donna afroamericana che sogna di diventare una ballerina di danza classica mentre vive in un modo fatto di strip, arte, denaro e amicizia. Faticherà a trovare il suo posto nel mondo, ma riuscirà a scoprire come amare se stessa.

La regia della versione contemporanea di Flashdance è stata affidata ad Angela Robinson, la sceneggiatura sarà firmata da Tracy McMillan mentre la produzione sarà targata Paramount Television Studios.

Inoltre Tracy McMillan e Angela Robinson, insieme a Lynda Obst, vestiranno il ruolo di produttori esecutivi della serie reboot.

Stando quanto rivelato da The Hollywood Reporter, il progetto è ancora nella fase iniziale di sviluppo, ma rientra a pieno titolo nel tentativo dei Paramount TV Studios di far rivivere i successi del passato. Un esempio? Lo spin-off di Grease.

Al momento non si hanno informazioni sul cast o su un’eventuale cameo di Jennifer Beals, ma sicuramente la serie reboot dovrà reggere il confronto con un film stroncato dalla critica ma promosso dal pubblico (oltre 200 milioni di dollari al boxoffice mondiale).

Myriam