La storia di Alex Schwazer diventerà una serie tv

Molto presto la storia del marciatore e campione olimpico Alex Schwazer diventerà una serie televisiva prodotta da Indigo Film e LungtaFilm.

Alex Schwazer- foto instagram.com

La Indigo Film e la LungtaFilm hanno messo in cantiere una serie tv liberamente ispirata al libro Alex e il grande complotto internazionale per il doping di Sandro Donati.

Ad annunciare la notizia è stata la stessa casa di produzione attraverso i social: “La storia di #AlexSchwazer diventerà una serie prodotta da #IndigoFilm e #LungtaFilm, liberamente tratta dal libro di #SandroDonati “Alex e il grande complotto internazionale per il doping” in uscita prossimamente per @RizzoliLibri”.

La vita di Alex Schwazer è cambiata improvvisamente quando è risultato positivo a un controllo antidoping poco prima delle Olimpiadi di Londra del 2012.

Il campione della 50 km di marcia delle Olimpiadi di Pechino del 2008 è stato squalificato, salvo poi tornare per in gara per i Mondiali a squadre di marcia del 2016 e vincere la 50 km.

Dopo aver ottenuto la qualificazione per i Giochi olimpici di Rio de Janeiro del 2016, però, il marciatore è risultato di nuovo positivo. Questa seconda violazione è costata la squalifica per 8 anni.

Da subito c’è stato chi ha gridato al complotto contro di lui e soltanto nel febbraio 2021 il campione è stato scagionato dalle accuse di doping dal Tribunale di Bolzano.

Alex Schwazer ha raccontato la sua storia per la prima volta in televisione durante la seconda serata del Festival di Sanremo 2021.

“Importante è stata la mia famiglia, mia moglie è stata al mio fianco, e anche i miei due bambini. Lei ha dato il giusto peso a questa vicenda, ho vissuto tanti momenti difficili, c’è stata tanta amarezza. Nessuno mi ridarà quello che mi è stato tolto, ma ora voglio correre e voglio qualificarmi per le Olimpiadi. Ho vinto in tribunale, ma voglio vincere sul campo da gara e li ci tornerò. Mia figlia mi vedrà prima nelle qualificazioni olimpiche e poi ai Giochi”.

Al momento non ci sono informazioni riguardanti il casting, la data del primo ciak, la data di uscita e i canali di distribuzione. Non ci resta che attendere!