Oscar 2020: l’Academy omaggia il compianto Kobe Bryant

Anche il mondo del cinema piange Kobe Bryant. L’Academy ha deciso di omaggiare il campione di basket scomparso tragicamente durante la 92 edizione degli Oscar.

Kobe Bryant agli Oscar 2018- foto heyuguys.com

La notte degli Oscar 2020 proporrà uno speciale tributo in memoria del cestista dei Lakers scomparso all’età di 41 anni in seguito a un incidente in elicottero il 26 gennaio.

“Black Mamba” era stato premiato agli Oscar 2018 per aver scritto il cortometraggio animato Dear Basketball ispirato alla lettera pubblicata sul The Players Tribune con la quale annunciava il suo ritiro dallo sport.

In quell’occasione l’ex maglia numero 24 disse: “[…]Non so nemmeno se sia possibile una cosa del genere, Da giocatori di pallacanestro ci si aspetta da noi che stiamo zitti e palleggiamo… ma sono contento che noi tutti facciamo un po’ più di solamente quello […]”.

La scomparsa di Kobe Bryant ha scioccato il mondo, ma non è una novità che l’Academy decida di ricordare le grandi personalità scomparse considerando la sezione In Memoriam. 

Al momento, però, non si sa ancora di che tipo di tributo si tratti e non è chiaro se verrà eseguito nella sezione o meno.

L’appuntamento per la 92 esima edizione dei premi Oscar è fissato al 9 febbraio 2020 presso il Dolby Theatre di Los Angeles.

Myriam