Ron Howard mette in cantiere una serie sequel di Willow

Ron Howard sarebbe intenzionato a realizzare una serie sequel di Willow, il film fantasy che ha diretto nel 1988 con protagonisti Warwick Davis e Val Kilmer.

Willow- foto horrorfuel.com

Il film basato su un soggetto di George Lucas potrebbe avere presto una serie sequel firmata anche questa volta da Ron Howard.

A dare qualche informazioni in più sul progetto è stato il regista di A Beautiful Mind durante l’Edinburgh International Film Festival.

“Se dicessi qualcosa di concreto diventerebbe virale perché ogni volta che parlo di Willow, le persone prendono ogni cosa davvero seriamente”, ha detto l’ex Richie Cunningham.

“Posso dire che è ancora in fase di sviluppo – ha proseguito – Non ha avuto il via libera. Warwick Davis è elettrizzato e se siamo fortunati potrebbe tornare a interpretare Willow”.

“Siamo abbastanza avanti nella fase di sviluppo e stiamo iniziando a valutare le location in caso il progetto verrà approvato – ha concluso– Non sappiamo dove gireremo, ma abbiamo ricevuto alcune foto scattate in Galles. È bello pensare a dove fosse il nostro vecchio knock bar e, ancora una volta, non ho idea di come faremo lo show, ma ci stiamo divertendo molto a sviluppare la sceneggiatura sotto Jonathan Kasdan”.

Ron Howard non è l’unico a mostrare interesse per il sequel di Willow, considerando che aualche mese fa lo stesso Davis si era detto entusiasta del progetto su Inverse.

“Qui Internet ha un po’ di vantaggio. C’è molto lavoro sullo sviluppo e sull’elaborazione di ciò che potrebbe potenzialmente essere, ma non c’è un semaforo verde definito, ci stiamo solo lavorando. C’è molto lavoro da fare e lo stiamo portando avanti. Le persone giuste si sono unite. C’è molto di entusiasmo e tanta buona volontà da parte delle persone giuste e anche dei fan. Penso che ciò che è davvero così commovente sia l’entusiasmo delle persone di tutto il mondo. Quindi, sì, non ci sono notizie precise, ma sarà qualcosa che diventerà realtà. Sicuramente”.

Myriam