Watchmen: la seconda stagione è in dubbio

La serie Watchmen ha conquistato il pubblico nel giro di qualche episodio, ma sembra destinata a tornare con una seconda stagione.

Watchmen- foto radiotimes.com

Watchmen è uno degli show più acclamati del 2019, eppure l’autore Damon Lindelof ha rivelato di non essere interessato alla realizzazione di una seconda stagione della serie tratta dall’omonima graphic novel.

Stando a quanto trapelato dal magazine USA Today, però, Lindelof ha rimesso il destino del progetto alla HBO nel caso in cui volesse proseguire con un altro autore-produttore.

Dal canto suo, però, l’executive della tv via cavo HBO Casey Bloys, ha commentato: “Sarebbe dura immaginare di girare una seconda stagione senza che Damon venisse coinvolto in qualche modo”.

A quanto pare Watchmen non sarà rinnovata e non ci sarà possibilità di vedere l’esito del filo narrativo ispirato alla saga a fumetti sui vigilantes mascherati di Alan Moore e Dave Gibbons.

Questo significa che non vedremo più le interpretazioni magistrali di Regina King, Jeremy Irons, Don Johnson, Tim Blake Nelson, Jean Smart, Yahya AbdulMateen II, Louis Gossett Jr., Andrew Howard, Hong Chau, Frances Fisher, Tom Mison, Jacob Ming-Trent, Dylan Schombing, Sara Vickers e James Wolk.

Non ci resta che attendere qualche novità e sperare che la tv via cavo HBO elabori un piano B per Watchmen.

Myriam