Cosa scegliere tra rossetto liquido o tinta labbra

Il trucco labbra ci permette di giocare con i colori del make-up e il look per ottenere risultati sempre diversi. Ma cosa scegliere tra rossetto liquido o tinta labbra?

Make-up- foto pixabay.com

Le labbra rappresentano una delle parti più sensuali del viso alla quale molte make-up addicted non vogliono rinunciare per sentirsi belle e impeccabili in ogni occasione.

Da qualche tempo il rossetto ha fatto spazio ai rossetti liquidi e alle tinte labbra, prodotti che possono rendere più vividi i colori e più duraturo il trucco.

Tinte labbra

Le tinte labbra non sono altro che formulazioni caratterizzate da colore puro e quindi pigmentazione estrema, qualcosa che un rossetto labbra non riesce ad offrire.

Il tratto caratteristico di questi prodotti è responsabile di un’altra qualità molto ricercata dalle appassionate di make-up: la durata estrema.

Il colore si fonde con le labbra regalando una durata estrema per ore e impedendo il trasferimento della formulazione su abiti, bicchieri e tovaglioli. Insomma si comporta come un rossetto no transfer.

Scegliere una tinta labbra vuol dire make-up labbra intenso, assenza di macchie e sbavature e tenuta ottimale senza ritocchi.

L’unico neo è che la formulazione a base alcolica tende a seccare la pelle dopo l’applicazione sulle labbra. Tutto può essere superato utilizzando le tinte labbra con un prodotto idratante o un balsamo labbra.

Rossetto liquido

Il rossetto liquido è un prodotto iper-pigmentato e scrivente che regalare un colore intenso e un finish opaco che dura tutta la giornata.

Il quid in più di queste formulazioni è la presenza di oli e altre sostanze in grado di assicurare idratazione alla pelle ed evitare quella secchezza caratteristica dei prodotti liquidi.

Rossetto liquido o tinta labbra?

Entrambe le formulazioni presentano colori vivaci, effetto confortevole e durata estrema e richiedono una certa attenzione e precisione nell’applicazione con il pennellino in dotazione.

Ma allora cosa scegliere tra rossetto liquido o tinta labbra? Quali sono le differenze da prendere in considerazione?

  1. Idratazione – Esistono alcuni rossetti liquidi con sostanze idratanti che non richiedono l’uso di prodotti idratanti mentre le tinte labbra necessitano sempre di una base idratata.
  2. Pelle – Una delle differenze principali è che i rossetti liquidi non tingono la zona labiale (fatta eccezione per alcune formulazioni con pigmenti rossi, viola e fucsia) mentre le tinte labbra sì.
  3. Struccaggio – I rossetti liquidi possono essere rimossi da prodotti a base oleosa mentre le tinte labbra vengono via con qualsiasi struccante.
Myriam