Make-up labbra: come truccare le labbra secche

Le amanti del rossetto non possono fare a meno di vestire le labbra in ogni occasione. Ma cosa succede quando le labbra non sono proprio al top? Scopriamo come truccare le labbra secche!

Trucco labbra screpolate- foto unadonna.it

La cura delle labbra a ritmo di scrub, maschere e burro cacao rappresenta la base da cui partire per vestire le labbra di colore e sensualità.

Quando le labbra sono disidratate appaiono secche e piene di piccole rughette, una situazione che può essere gestita con il primer labbra ma che non scongiura eventuali errori di make-up e risultati approssimativi.

Come truccare le labbra secche

Si tende a pensare alle labbra secche come conseguenza delle temperature gelide dei mesi invernali, eppure anche l’azione del sole e della salsedine può disidratare le labbra e creare l’effetto pelle secche.

È ora di scoprire come truccare le labbra secche ed evitare che le piccole rughette compromettano il make-up labbra!

Cura delle labbra

Come già accennato, la skincare deve includere la cura delle labbra per evitare di disidratarle e promuovere la comparsa delle rughette.

In questo senso è preferibile procedere con uno scrub labbra delicato con prodotti cosmetici o rimedi fai da te almeno un paio di volte alla settimana.

Dopo lo scrub è necessario applicare una maschera per le labbra, un prodotto studiato per idratare in profondità le labbra e il contorno e donare morbidezza sin delle prime applicazioni.

In ultimo, poi, non bisogna dimenticare di applicare un buon burro cacao ogni giorno per concludere la routine di bellezza.

Primer

Le labbra secche e il contorno particolarmente irregolare trovano un valido alleato di make-up nel primer labbra.

Il primer rimpolpa e leviga le labbra, facendo in modo che il rossetto vesta le labbra alla perfezione e duri più a lungo.

In associazione al primer è utile usare una buona matita labbra dalla texture trasparente in modo da ridefinire il contorno labbra ed evitare che il rossetto sbavi.

Rossetto cremoso

Il finish perfetto per truccare le labbra secche e piene di rughe è quello del rossetto cremoso: maggiore comfort sulle labbra e scomparsa delle piccole imperfezioni.

Gloss

Le make-up addicted che non vogliono utilizzare il rossetto cremoso in qualsiasi occasione possono truccare le labbra secche con un gloss, vale a dire una texture che idrata le labbra e le rende più morbide.

Non bisogna dimenticare, però, che alcuni tipi di gloss tendono a non fissarsi perfettamente e a sbavare sul contorno labbra. È meglio optare per prodotti di qualità e una matita trasparente per definire il contorno.

Come indossare i rossetti più problematici?

I rossetti metallizzati e i finish matt hanno fatto le tendenze di make-up degli ultimi anni, eppure queste texture tendono a seccare le labbra e a evidenziare le imperfezioni.

Le case cosmetiche hanno superato il problema proponendo una serie di linee alternative con rossetti semi-matt o rossetti comfort matte, cosmetici dai finish leggermente opachi che si adattano alle labbra screpolate.

Il desiderio di inseguire la tendenza del momento dei colori scuri pur avendo labbra secche può essere superato applicando il rossetto e creando un punto luce con un gloss o con un illuminante al centro delle labbra per farle apparire piene e voluminose.

Il mood nude può essere inseguito dalle make-up addicted dalle labbra secche semplicemente evitando nuance troppo beige che mettono in risalto le imperfezioni e ingialliscono i denti.

Myriam