Neon make-up, il trend fluorescente del 2017

L’ultima frontiera del make-up arriva direttamente da Instagram e promette di essere un successo targato 2017. Il neon make-up è un trucco fosforescente che si avvale di prodotti cosmetici molto particolari e visibili al buio o sotto la luce di lampade UV.

Neon male-up- foto youtube.com

Ebbene, il neon make-up si presenta come un trucco da sfoggiare nelle occasioni in cui occorre uscire fuori dagli schemi come un ballo a tema o una serata in discoteca.

Questo trucco dalle fattezze fluorescenti trae ispirazione dalle luci a neon con colori luminescenti degli anni ’80. Il make-up neon risulta così brillante, fosforescente e coloratissimo, un po’ come l’atmosfera imperversante di quegli anni.

Genevieve Jauquet e il make-up neon

Genevieve Jauquet è una delle make-up artist più note in questo campo, famosa soprattutto per il suo trucco labbra particolare e strutturato. Genevieve ha sperimentato una base trucco totalmente nera e un lavoro sapiente di colori accesi su occhi e labbra iper-pigmentati per riprodurre il classico effetto neon delle luci colorate.

La creazione di Genevieve è stata condivisa su Instagram più di un anno fa, tra dubbi e varie incertezze.  L’esperimento rischiava di essere un fiasco, ma la curiosità della rete e i tentativi dei follower di ricreare lo stesso effetto hanno letteralmente invaso i social!

Neon make-up e le sue interpretazioni

Ebbene, il trend del neon make-up e del trucco scenografico ha conquistato la rete, make-up artist e appassionati compresi. C’è chi si è messo alla prova e ha postato i suoi risultai con servizi fotografici spettacolari che esaltano colori come arancio, giallo, verde, rosa e azzurro.

Un esempio? È ancora Instagram a dare ispirazione per l’eye-liner neon, un make-up con colori vibranti e decisi che lascia senza fiato. Come realizzare una versione più facile di questo make-up?

  • Applicare sulla palpebra unombretto nero matte e tracciare una linea spessa di matita occhi color bianco acceso
  • Applicare attorno alla riga di matita l’ombretto scelto sfumando bene
  • Rifinire con il tratto della matita bianca
Myriam