Rossetto cambiacolore: cos’è e come sceglierlo

Il rossetto può dare attenzione o rubare la scena al make-up occhi, ma resta uno strumento di seduzione. Scopriamo cos’è un rossetto cambiacolore!

Labbra perfette- foto beautyhack.ru

Un make-up per essere davvero impeccabile deve vantare il rossetto giusto, quello che più si adatta al tipo di labbra, ai colori del viso e al resto del look.

Purtroppo, però, non sempre l’effetto finale soddisfa le aspettative e la ricerca del rossetto perfetto continua senza sosta.

La soluzione arriva dai rossetti cambiacolore, vale a dire formulazioni in grado di cambiare colore in base al PH della pelle.

Cos’è un rossetto cambiacolore?

I rossetti cambiacolore presentano colori sgargianti poco seducenti a prima vista che nascondono la capacità di cambiare colore in relazione al PH della pelle delle labbra.

Il colore del rossetto cambiacolore vanta una pigmentazione sensibile al PH della pelle. È questo il suo segreto!

Il risultato finale è un colore personalizzato in base al colore naturale delle labbra, alla temperatura e ai prodotti usati sulle labbra. In più promette di durare più a lungo di un normale rossetto.

Ormai la proposta di rossetti cambiacolore è vasta e variegata, ma l’idea originale si deve al marchio Lepo di Pedrini Cosmetici s.r.l..

Come scegliere il rossetto cambiacolore

I rossetti cambiacolore permettono di colorare le labbra di sfumature uniche e originali che esaltano la loro bellezza naturale.

Le case cosmetiche hanno giocato con il concetto “cambiacolore” per offrire una vasta gamma di soluzioni, da quelle a lunga tenuta a quelle nutritive. L’idea di fondo, però, resta la stessa.

Ma arriviamo al punto. Come scegliere il rossetto cambiacolore non è una questione di colore di partenza, ma di qualità della formulazione.

Considerando che il risultato finale dipende dal PH delle labbra, quindi, la scelta deve ricadere su prodotti di qualità, magari arricchiti con vitamine, olio di oliva o cera d’api per ottenere labbra morbide e glossy.

Come applicarlo?

Il rossetto cambiacolore non richiede particolari tecniche di applicazione, visto che è un rossetto a tutti gli effetti.

In linea di massima è meglio definire i contorni delle labbra con una matita, applicare il rossetto dallo stick o usare un pennellino e aspettare qualche secondo per rendersi conto della colorazione finale.

Ovviamente per raggiungere colore intenso e vivace è sufficiente procedere con una o due applicazioni per rimarcare il colore.

Inoltre, se si vuole ottenere una durata extra, è possibile applicare un po’ di cipria sul rossetto cambiacolore.

Myriam