Come truccarsi con i capelli raccolti

Tirare indietro i capelli può essere un modo per cambiare stile o per esaltare il modello di un particolare vestito. Il make-up deve adeguarsi al cambiamento di look per rendere giustizia alla bellezza naturale del viso e nascondere le imperfezioni. Ma come truccarsi con i capelli raccolti?

Come truccarsi con i capelli raccolti- foto archzine.it

Raccogliere i capelli in un’acconciatura cambia totalmente il look non solo perché lascia il viso completamente scoperto ma soprattutto perché “scopre” volumi e dimensioni di ogni parte del volto (orecchie, naso, bocca, eccetera).

In questo senso è necessario capire i punti di forza da sfruttare e le imperfezioni da nascondere e porre maggiore attenzione e risalto a occhi e labbra.

Come fare? È ora di scoprire come truccarsi con i capelli raccolti!

Make-up per trecce, chignon e code di cavallo

Le prime dritte di make-up da sfruttare quando si decide di raccogliere i capelli in trecce, chignon e code di cavallo rappresentano una base da cui partire:

  • Fondotinta e fard simili al colore dell’incarnato
  • Tecnica contouring (giochi di chiaro-scuro per nascondere i difetti e mettere in luce i punti di forza)
  • Orecchie, collo e fondo del mento truccati fino in fondo (il must è evitare lo stacco del fondotinta!)
  • Sopracciglia disegnate con cura

Make-up occhi

È giunto il momento di capire come dare profondità allo sguardo e catturare l’attenzione sullo specchio dell’anima:

  • Definire la forma degli occhi (eyeliner, matita all’angolo esterno della palpebra superiore, leggere sfumature verso l’esterno e altro)
  • Sfruttare un ombretto brillante (poco prodotto da picchiettare o tamponare con un pennellino)
  • Applicare il mascara incurvante

Trucco labbra

Il simbolo di seduzione viene esposto maggiormente quando si decide di tirar indietro i capelli e per questo il make-up labbra deve essere impeccabile:

  • Optare per un rossetto rosso o bordeaux (nuance che superano indenni qualsiasi tendenza di stagione)
  • Scegliere un rossetto nude o lipgloss trasparente (l’intenzione è quella di dare maggior spazio agli occhi)