Capri Holding: aperture negozi graduali entro luglio

Capri Holdings Limited, il gruppo che detiene i marchi Versace, Jimmy Choo e Michale Kors, ha fornito in una nota il piano di riapertura graduale dei negozi del gruppo. La società ha ripreso le attività commerciali in conformità con i piani di riapertura dei governi locali, seguendo i protocolli di salute e sicurezza delle autorità locali e delle organizzazioni di sanità pubblica.

Sfilata modelle per Versace – Foto: Facebook

Attualmente, poco più della metà dei negozi del gruppo nel mondo è stata aperta. Negli Usa tutti gli store Versace, Jimmy Choo e Michael Kors hanno chiuso a metà marzo e oggi meno del 15% dei 455 negozi è stato aperto. E’ previsto di completare le riaperture entro l’inizio di luglio. Anche dei negozi Versace, Jimmy Choo e Michael Kors nell’EMEA (Europa, Middle East, Africa) chiusi a metà marzo, sono stati riaperti il 60% di 318 store nella regione, con la previsione di aprirne la maggioranza entro l’inizio di luglio. Le vendite dalla riapertura corrispondono a circa il 50% dei volumi rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. In Asia e in Cina, la società ha iniziato a chiudere i negozi alla fine di gennaio. Oggi sono aperti tutti i 288 punti vendita presenti in Cina. In Giappone, Corea del Sud e altre parti del sud-est asiatico, la società ha iniziato a chiudere i negozi a febbraio. Attualmente quasi il 70% dei 210 negozi in queste aree sono aperti. Nella Cina continentale, dove i negozi sono stati aperti da più tempo, i volumi hanno iniziato a crescere gradualmente, con vendite ad aprile e maggio stabili rispetto allo scorso anno per Versace e Jimmy Choo, pari a circa l’80% dei volumi dello stesso periodo dell’anno precedente per quanto riguarda Michael Kors. Per l’e-commerce i siti dei tre marchi icona del gruppo stanno generando forti vendite, con Versace e Michael Kors quasi al doppio dei livelli dell’anno precedente in aprile e maggio.

“Mentre riapriamo i nostri negozi in tutto il mondo – ha detto John Idol, presidente e ad della holding – stiamo dando la priorità alla salute e alla sicurezza dei nostri dipendenti, clienti e comunità. Stiamo adottando un approccio prudente per garantire che tutte le precauzioni necessarie siano in atto”.

Redazione-iGossip