Kanye West firma un accordo decennale con la catena Gap

Kanye West ha firmato un accordo decennale con la catena Gap. Una vera e propria alleanza tra il suo marchio Yeezy e la catena americana di abbigliamento casual. Il celebre e popolare rapper statunitense ha tempo fino al 2021 per produrre i primi capi per uomo, donna e bambino e fino al 2030 per portarli alle masse.

Kanye West e Kim Kardashian – Foto: Facebook

La linea non includerà le scarpe da sport per cui Yeezy è famosa. In linea alla strategia della catena fondata nel 1969 a San Francisco da Doris e Donald Fisher, i prezzi di ogni capo saranno sotto i cento dollari contro la media tra 500 e 1000 per un maglione o una felpa griffate Yeezy.

“Siamo entusiasti di dare il benvenuto nella famiglia Gap a un creativo dalla grande visione. Basandoci sull’estetica e sul successo del suo marchio defineremo insieme una partnership di retail di livello superiore”, ha dichiarato Mark Breitbard, presidente e amministratore delegato di Global Gap e Banana Republic.

Quella con Gap non è la prima collaborazione con grandi player della moda per Kanye West. Il rapper amico del presidente degli Stati Uniti d’America, Donald Trump, mantiene dal 2013 un riuscito accordo con Adidas che nel solo 2019 ha generato vendite per 1,3 miliardi di dollari.

Con Gap lo studio creativo di Yeezy produrrà capi di base moderni e di livello a prezzi accessibili.

Redazione-iGossip