Pelle grassa e impura? Ecco come trattarla

La pelle grassa e impura si presenta ricca degli oli naturali cutanei destinati a proteggere la pelle e combattere i segni dell’invecchiamento. Il problema di eccesso di sebo affligge la pelle con una parvenza oleosa, lucida e spessa tanto gli adolescenti quanto le persone adulte. Si tratta di una condizione che non deve destare preoccupazione, soprattutto perché esiste un’ampia varietà di trattamenti e semplici accorgimenti per combattere gli oli del viso e liberarsi della pelle grassa e impura.

Come trattare la pelle grassa- foto yahoo-it-style-archive.tumblr.com

Una semplice routine giornaliera assieme ai giusti prodotti può davvero fare ‘miracoli’. Non resta che scoprire cosa fare per avere una pelle fresca e luminosa.

Detergente

Il primo passo da fare è quello di detergere opportunamente la pelle, almeno due volte al giorno. La pulizia è l’arma migliore per ridurre lo strato oleoso della pelle, ma senza esagerare con la frequenza per evitare un ulteriore irritazione. Basta sostituire il sapone con un detergente delicato e dal PH equilibrato. Se è possibile non usare acqua troppo calda per non irritare la pelle e cambiare l’asciugamano giornalmente per non diffondere i batteri che sono rimasti intrappolati tra le fibre.

Tonico

Un tonico privo di alcool e di acetone, versato su un dischetto struccante, può fare davvero la differenza. Anche in questo caso è necessario optare per tonici non aggressivi sulla pelle perché la loro formulazione si presenta già abbastanza aggressiva di per se. Quindi limitarne l’uso.

Crema idratante

Il concetto di pelle grassa sembra escludere quello di idratazione. Perché mai idratare qualcosa che sembra già oleosa? Errore! Non è detto che la pelle grassa non sia disidrata e che non necessiti di una buona idratazione, magari mediante un prodotto leggero e privo di oli. Una crema aggressiva potrebbe irritare la pelle e causare un ulteriore produzione di sebo, peggiorando la situazione.

Veline assorbi-sebo

Se il viso appare ancora troppo grasso e unto è possibile passare a una soluzione rapida ed efficace come le veline assorbi-sebo. Si tratta di fogli con effetto temporaneo perché incapaci di ridurre la produzione di sebo, soprattutto se non abbinate a un regime di pulizia del viso ineccepibile. Il consiglio è quello di tamponare e non strofinare per evitare di diffondere le impurità e causare ulteriore irritazione.

Machera

Le machera all’argilla favorisce la rimozione dello strato oleoso e delle impurità, tenendo i pori liberi e puliti. La maschera all’argilla, come qualsiasi altra maschera per il viso, potrebbe seccare la pelle se si abusa della sua azione.

Base per il trucco

Le amanti del make-up devono fare attenzione ad applicare una base trucco minerale priva di oli, magari usando un blush in polvere anziché uno in crema. Gli oli in eccesso, infatti, torneranno sulla pelle e un prodotto cremoso potrebbe creare un effetto lucido. Diventa categorico interrompere l’uso di pesanti cosmetici che occludono i pori e intrappolano gli oli e le impurità.

Myriam