Liam Gallagher sulla reunion degli Oasis: “Accadrà presto perché Noel ama i soldi”

Liam Gallagher ha parlato di una ipotetica reunion degli Oasis, svelando a tutti che accadrà presto perché suo fratello Noel ama i soldi ed è avido. Il celebre cantautore inglese, già frontman dei Beady Eye (formazione nata a seguito dello scioglimento degli Oasis e attiva fino al 2014), ha paventato questa ipotesi al sito NME.

Liam è stato schietto e diretto come sempre: “Succederà, credimi… accadrà molto presto perché Noel è avido e ama i soldi e sa che deve succedere presto o non accadrà più”.

Figura di spicco del movimento Britpop, Liam Gallagher è uno dei personaggi più rappresentativi e discussi della musica moderna. Secondo Liam ci sarebbe in ballo un’offerta di 100 milioni di sterline che la band musicale britannica avrebbe ricevuto all’inizio di questo mese per tornare insieme.

Noel ha però negato tutto, indicandola come una trovata pubblicitaria da parte del fratello minore.

Liam ha spiegato che l’offerta sarebbe per un tour piuttosto che per produrre nuova musica, ma ha rivelato che non sarebbe contrario a fare un altro disco degli Oasis fintanto che non suonerà niente come l’attuale band di Noel, High Flying Birds.

Come andrà a finire? Continuate a seguirci per saperne di più!

Redazione-iGossip