Daniel Craig è interessato al seguito di Cena con delitto – Knives Out

Daniel Craig non ha perso l’entusiasmo per il detective Benoit Blanc di Cena con delitto – Knives Out e sarebbe disposto a partecipare al sequel.

Cena con delitto – Knives Out- foto boomgers.com

Dopo aver concluso le riprese di No Time To Die di Cary Fukunaga, ultimo suo film nei panni di James Bond, Daniel Craig  non ha nascosto il suo interesse per il seguito di Cena con delitto – Knives Out .

L’attore inglese ha rivelato di voler risolvere nuovi misteri nel sequel del film del regista e sceneggiatore Rian Johnson.

“Sarei al settimo cielo. Voglio dire, farei qualsiasi cosa per Rian – ha dichiarato Daniel Craig a EW –  Se scrive qualcosa, io la farò. Perché non dovrei? È stato divertente lavorare al film, ed è a questo che miri ogni volta. È una cosa che accade raramente, ma per quel film è avvenuta. Fantastico”.

Le sue dichiarazioni arrivano a seguito della conferma della lavorazione del sequel di Cena con delitto – Knives Out da parte del candidato all’Oscar.

“Ci sono molte cose che devono accadere: prima di tutto, devo scrivere una sceneggiatura che valga la pena, quindi vedremo. Non voglio anticipare nulla, ma è qualcosa che mi piacerebbe fare. Prima di tutto, perché mi sono divertito davvero tanto a lavorare con Daniel, e in secondo luogo, solo per l’idea di fare la stessa cosa che Agatha Christie ha fatto con Poirot e Miss Marple – realizzando qualcosa di completamente diverso con Benoit Blanc come detective. Le possibilità di farlo sembrano infinite in un modo davvero eccitante”.

La Lionsgate non si è ancora espressa sul progetto, ma il successo travolgente della prima pellicola con 278 milioni di incasso a fronte di 40 milioni di budget potrebbe spingere per un esito positivo.

Myriam