Sam Raimi potrebbe dirigere Doctor Strange 2

Sam Raimi potrebbe sostituire Scott Derrickson e prendere in mano la regia di Doctor Strange 2, Doctor Strange in the Multiverse of Madness.

Sam Raimi – foto twipu.com

La pellicola è stata confermata durante il Comic-Con di San Diego 2019, ma soltanto ora è trapelata la notizia che vorrebbe Sam Raimi alla regia del sequel con protagonista Benedict Cumberbatch.

In principio i Marvel Studios avevano affidato la regia a Scott Derrickson, ma lo scorso gennaio il regista ha abbandonato il progetto per divergenze creative, restando comunque nelle vesti di produttore esecutivo.

Stando a quanto riportato da Variety, però, il regista Sam Raimi sarebbe in trattative per dirigere il seguito del film diretto e co-scritto da Scott Derrickson.

Raimi potrebbe essere una scelta di stile, considerando che ha già lavorato con progetti ispirati ai fumetti con la trilogia di Spider-Man con Tobey Maguire e si è immerso nel mondo horror con la trilogia de La casa (The Evil Dead).

Dal canto suo, Benedict Cumberbatch vestirà di nuovo i panni del protagonista e lavorerà al fianco di Benedict Wong, Chiwetel Ejiofor ed Elizabeth Olsen. Rachel McAdams sembra che non tornerà nel ruolo di Christine Palmer.

Doctor Strange Le riprese inizieranno il prossimo maggio tra Londra, Los Angeles e New York mentre l’uscita di Doctor Strange in the Multiverse of Madness resta fissata al 7 maggio 2021.

Myriam