Tron 3: Justin Springer vuole convincere la Disney

Dopo un entusiasmo iniziale, il progetto di Tron 3 è stato accantonato da Disney, eppure il produttore Justin Springer non ha perso il desiderio di tornare a lavorare al terzo capitolo del franchise.

Tron: Legacy- foto all-free-download.com

Durante la promozione del nuovo Dumbo, infatti, il produttore ha chiarito il suo pensiero a Slashfilm: “Guardate, non smetterò mai di pensare a un film su TRON. Amo l’idea di poterci lavorare. È un titolo che internamente non dimentichiamo mai. Ci sono sempre persone nell’azienda che l’adorano. Vedremo cosa accadrà. Sarebbe bellissimo poterlo riprendere. È interessante, continua ad avere un suo valore, nelle idee di fondo e nell’aspetto iconografico. Secondo me alla gente interessa ancora e mi sembra sempre attuale. Si tratta solo di trovare il momento giusto, il copione giusto e le giuste persone allo studio che ti dicano di sì. Tutto come al solito”.

A penalizzare la realizzazione del terzo capitolo di Tron potrebbe essere stato il risultato poco entusiasmante di Tron: Legacy al box office (400 milioni di dollari per 170 milioni di dollari di costo) per un colosso come Disney.

L’entusiasmo di Springer, però, non procura alcuna speranza che la major voglia fare un passo indietro nei confronti del progetto. Ma mai dire mai! Chissà che prima o poi non riesca a realizzare il suo Tron.