Wonder Woman: Patty Jenkins ha in mente un terzo film

Patty Jenkins ha le idee chiari sul terzo film del franchise di Wonder Woman e sullo spin-off dedicato alle Amazzoni.

Wonder Woman- foto sensacine.com.mx

La regista di Wonder Woman ha rivelato a Total Film Magazine di avere un’idea precisa sugli archi narrativi per un terzo film su Diana Prince e sull’ambientazione dello spin-off sulle guerriere di Themyscira.

“Non sarà qualcosa a cui mi dedicherò finché questo film non arriverà nelle sale – ha detto la Jenkins – perché vorrei prima togliermi il sapore dei precedenti dalla bocca, in modo da potermi approcciare a quello successivo in maniera fresca e innovativa. Ma sì, c’è un arco narrativo che avevo in mente per il primo film, il secondo, e poi un film sulle Amazzoni e un terzo film di Wonder Woman”.

A proposito dello spin-off sulle Amazzoni, poi, la regista ha specificato “Spero davvero di non doverlo dirigere. Cercherò in tutti i modi di non farlo, anche se so che non sarà una scelta facile. Io e Geoff Johns abbiamo sviluppato la storia, abbiamo venduto il soggetto e stiamo cercando di farlo portare avanti. Lo produrrò sicuramente”.

Il terzo capitolo su Wonder Woman resta ancora avvolto nel mistero, ma per il momento i fan possono concentrarsi sull’uscita di Wonder Woman 1984 prevista il 14 agosto 2020.

Da quanto rivelato dal produttore Charles Roven dovremmo aspettarci un Wonder Woman 1984 sui generis: “Il film racconterà un lasso di tempo completamente diverso e lo spettatore avrà solo un assaggio di ciò che Diana ha fatto o affrontato negli anni intermedi. Abbiamo cercato di mettere insieme una storia del tutto diversa che potesse rispettare le stesse emozioni del passato, portare un sacco di umorismo e molta azione coraggiosa. E soprattutto, toccare le corde del cuore”.

Myriam