Come realizzare il trucco burlesque

Essere una make-up addicted significa uscire dalla propria comfort zone e sperimentare nuove tecniche e look originali. Oggi scopriamo il trucco burlesque!

Make-up burlesque – foto delfi.lt

Il trucco burlesque è un make-up che sfugge dalle logiche del trucco nude e naturale degli ultimi anni per creare una miscela esplosiva tra la pin-up e la donna sofisticata degli anni 40.

È un make-up retrò che ricorda i costumi scintillanti e i corsetti degli spettacoli burlesque e valorizza la femminilità puntando su occhi e labbra e marcando la pelle da porcellana.

Per avere un’idea di cosa stiamo parlando è sufficiente dare uno sguardo alle foto delle icone del burlesque, da Dita Von Teese a Immodesty Blaize, Lucy Lady Ville e Catherine D’Lish.

Consigli per un trucco burlesque

È impossibile provare a dar vita a un trucco burlesque senza ispirarsi all’essenza della disciplina a metà tra recitazione, danza e striptease, addolcita da una nota di fascino e ironia.

Base viso

Il trucco burlesque oggi non può rinunciare a una pelle di porcellana priva di imperfezioni. Niente brufoli o macchie in vista!

La skincare si rivela un asso nella manica per prendersi cura della pelle mentre dal punto di vista del make-up occorre definire il viso con una base trucco chiara e luminosa e un tocco di blush centrale per ottenere un effetto “bambola”.

Trucco occhi

Lo sguardo è uno degli elementi fondamentali per un trucco burlesque, ma deve riflettere rigorosamente le tendenze degli anni ’40 e ’50.

Largo allora a una riga perfetta di eyeliner (possibilmente allungata verso l’esterno), ombretti opachi e satinati, ciglia finte da cerbiatto e qualche elemento scintillante sugli occhi (glitter o pagliuzze dorate).

Trucco labbra

Le labbra rappresentano il punto focale del trucco burlesque in quanto devono saper sorridere e schioccare qualche bacio.

Cosa significa? Semplicemente che le labbra devono essere il più appariscenti possibili. Via libera ai rossetti rosso fuoco e fucsia dai toni scintillanti e ai rossetti più scuri se si vuole dare un tocco gotico al look.

Decolleté

Il décolleté è importante per una donna in stile burlesque, anche in questo caso se i bustini aiutano moltissimo.

È sufficiente dare risalto al seno aggiungendo un tocco di illuminante alla crema corpo in modo da donare un effetto quasi perlato o realizzando un contouring al seno (terra più scura della pelle nell’incavo dei seni) in maniera da far sembrare il décolleté più prosperoso.

Acconciature burlesque

Per completare il trucco burlesque non si può evitare di acconciare i capelli facendo riferimento alle mode del tempo, passando in rassegna le pettinature charleton o i capelli in stile anni ’40 e ’50.

Myriam