Come scegliere il rossetto rosso in base alla carnagione

Il rossetto è il migliore amico di ogni make-up addicted, ma non sempre rappresenta una scelta facile. Scopriamo come scegliere il rossetto rosso in base alla carnagione!

Rossetto rosso- foto pixabay.com

Il rossetto rosso è un must have per molte appassionate di trucco, un po’ perché pone l’accento sulle labbra e un po’ perché risulta vincente nella sua semplicità.

Il problema è che dire “rosso” significa dire tutto e niente, considerando le infinite gradazioni di rosso disponibili sul mercato.

Dal rosso rubino al rosso aranciato passando per il rosso mattone, infatti, il rossetto rosso promette di soddisfare qualsiasi esigenza.

Come scegliere il rossetto rosso in base alla carnagione

La scelta della tonalità del rossetto è molto importante per valorizzare le labbra senza scivolare in errori grossolani di make-up.

Oltre al look, quindi, è necessario scegliere il rossetto rosso in base alla carnagione e quindi ai colori del volto. Tutto senza perdere di vista i gusti personali.

D’altronde abbiamo visto lo stesso anche per il rossetto rosa o il rossetto fucsia. Anche in questo caso l’incarnato gioca un ruolo essenziale.

Incarnato

Il colore della pelle può orientare la scelta su una tonalità di rossetto rosso piuttosto che un’altra, rendendo il risultato davvero vincente.

Tutto quello che bisogna fare è esporsi al sole e osservare la zona della mandibola per capire il colore della carnagione: pelle chiara (colorito pallido che non si abbronza facilmente), pelle media (colorito non troppo chiaro e non troppo scuro che diventa dorata al sole) e pelle scura (colorito scuro anche in inverno).

Sottotono

Scegliere il rossetto rosso in base alla carnagione significa tener presente anche il sottotono della pelle, vale a dire lo strato sottostante della pelle.

Per capire il sottotono della pelle è sufficiente guardare il colore delle vene del polso: sottotono freddo se sono viola o blu, sottotono caldo se sono verdi e sottotono neutro se appaiono verdognole tendenti al blu.

Qual è il rosso giusto?

Non è molto difficile scegliere il rossetto rosso giusto dopo aver valutato la carnagione (colore e sottotono della pelle).

  • Pelle chiara – In presenza di pelle chiara sarebbe meglio scegliere rossetti rosso aranciati o rosso lampone.
  • Pelle media – Le make-up addicted con la pelle media dovrebbero optare per i rossetti rosso fuoco, rosso ciliegia e rosso tendente al prugna.
  • Pelle scura – La pelle scura permette di giocare con le tonalità del rosso: rosso fuoco, rubino, aranciato e così via. Tutto dipende dal look che si vuole ottenere.
Myriam