Condividere il mascara: sì o no?

Il mascara è un cosmetico irrinunciabile se si vuole rendere lo sguardo profondo, ma potrebbe rovinare le ciglia quando condividere il mascara è un’abitudine. Scopriamone di più!

Mascara- foto zyalqmr.com

Il bisogno di avere uno sguardo da cerbiatto e valorizzare lo sguardo può portare a un uso spropositato del mascara e attentare alla salute delle ciglia e degli occhi.

Abbiamo già avuto modo di capire che alcune cattive abitudini nell’uso del mascara possono rovinare le ciglia e compromettere la bellezza naturale dello sguardo.

Uno degli errori più frequenti che si commettono è quello di condividere il mascara, un gesto leggero che potrebbe essere problematico per gli occhi.

Il problema di condividere il mascara

Assolutamente no. Condividere il mascara non è mai un gesto positivo perché potrebbe far sviluppare e scambiare microbi e batteri.

Lo scovolino e il contenitore nascondono una moltitudine di germi e batteri che verrebbero scambiati tra chi utilizza lo stesso mascara.

Il problema è che il mascara, essendo applicato sulle radici, riesce a entrare in contatto con le palpebre e le zone più sensibili degli occhi, spostando la carica batterica. Quindi dalla condivisione alla congiuntivite il passo è breve.

Inoltre è sufficiente fare attenzione alla conformazione dello scovolino del mascara per capire che si tratta di uno strumento che attrae i batteri e li “intrappola” nel contenitore ogni volta che viene riposto.

La proliferazione dei batteri può essere stimolata anche dal movimento dello scovolino lungo il contenitore e la condivisione potrebbe costare caro.

Fare andare su e giù lo scovolino permette di incorporare aria (che secca il prodotto) e germi (che sfruttano l’umidità per proliferare e attentano alla salute degli occhi).

Se a tutto questo si aggiunge che la condivisione del mascara non permette di avere consapevolezza della data di scadenza del cosmetico allora il gesto diventa davvero pericoloso.

Mese dopo mese, infatti, i batteri hanno modo di proliferare a dismisura e provare ad attentare alla salute degli occhi.

Il mascara non dovrebbe essere usato per più di qualche mese dopo l’apertura, ma la condivisione aumenta il rischio di contrarre blefarite e congiuntiviti.

Myriam