Eyeliner in polvere: cos’è e come si usa

Molte make-up addicted alle prime armi tendono a guardare all’eyeliner come a un alleato da cui tenersi alla larga almeno fino a quando non conquistano una buona manualità. Ma perché rinunciare a un make-up completo e impeccabile? Basta usare l’eyeliner in polvere!

Eyeliner sotto forma di polvere- foto krasabezchemie.sk

L’eyeliner in polvere, diversamente dagli altri tipi di eyeliner (liquidi e in crema), promette un risultato fumato o intenso a seconda del make-up che si vuole sfoggiare per l’occasione.

Eyeliner in polvere

L’eyeliner sotto forma di polvere possiede caratteristiche proprie che potrebbero entusiasmare tutte le appassionate di make-up:

  1. Risultato – L’effetto finale dipende dal metodo di utilizzo, dall’effetto sfumato se viene usato con il pennello asciutto all’effetto definito se viene usato il pennello bagnato.
  2. Formato – Il cosmetico in polvere viene proposto sotto forma di polvere libera o compatta in modo da invogliare gli utilizzi più creativi (ombretto, base ombretto oppure ombretto sfumatura)
  3. Praticità – Forse la formulazione in polvere potrebbe sembrare meno pratica rispetto agli altri eyeliner, ma nulla che un po’ di manualità non possa azzerare.

Come applicare l’eyeliner in polvere

L’eyeliner venduto in polvere si presta a una modalità di applicazione piuttosto semplice, anche se meno intuitiva rispetto ai classici eyeliner.

Preparare l’eyeliner

Il primo passo da fare è capire come utilizzare l’eyeliner: nessun cosmetico se si intende usare il prodotto in polvere da asciutto mentre ombretti o basi ombretti se si intende usare l’eyeliner da bagnato.

Metodo di applicazione

L’eyeliner in polvere può essere applicato con un pennello, proprio come qualsiasi altro prodotto in polvere: pennello piatto e corto per la formulazione in polvere libera e pennello piatto e obliquo per il cosmetico sotto forma di polvere compatta.

Tutto quello che bisogna fare per stendere l’eyeliner in polvere è tenere l’occhio chiuso e tracciare piccoli tratti con movimenti di pressione senza strisciare le setole del pennellino.

Cosa può andare storto?

La texture polverosa e la scarsa praticità con questo tipo di eyeliner potrebbe lasciare spazio a qualche piccolo errore, tracce di polvere su altri parti del viso. Cosa può andare storto?

Guance

La polvere dell’eyeliner potrebbe macchiare le guance. È meglio applicare un velo di cipria trasparente prima di stendere l’eyeliner per rimuovere via ogni residuo polveroso in un semplice gesto.

Palpebra inferiore

La palpebra inferiore potrebbe macchiarsi durante l’applicazione, creando un effetto sciatto e “macchiato”. È sufficiente rimuovere la polvere con un cotton-fioc impregnato di uno struccante con base non oleosa.

Myriam