Nathalie Westling diventa uomo: il percorso di transizione della top model americana

Nathalie Westling diventa uomo. La top model americana ha ufficialmente un nuovo nome: Nathan. A svelare la notizia del percorso di transizione di una delle modelle più ingaggiate delle ultime stagioni moda è stata la CNN.

Nathalie Westling – Foto: Facebook

Rappresentata dall’agenzia The Society, Nathalie ha esordito nel 2013 per Marc Jacobs e si è conquistata in breve passerelle e campagne importanti: Prada, Chanel, Louis Vuitton, Dior, Versace, Prada, Alexander McQueen, Alexander Wang, Saint Laurent e Celine, entrando nella “Hot List” del sito models.com.

Dopo aver sfilato a settembre 2018, Nathalie era scomparsa dalle passerelle e non pubblicava più nulla neanche sui social. Qualche settimana fa ha spiegato la sua grande trasformazione alla CNN: «Quello che vedo ora allo specchio è la versione maschile di me. È stato un viaggio incredibile, e sono davvero felice. Ero arrivata ad un punto in cui ero stanca di esistere. Mi chiedevo come fosse possibile che le altre persone riuscissero a vivere semplicemente la loro vita, svegliandosi ogni mattina e sentendosi bene: io non potevo». Per poi rivelare: «I primi due mesi della transizione sono stati difficili, finché ho iniziato a vedere cambiamenti fisici che erano in linea con il mio stato mentale. E alla fine mi sono svegliato e ho iniziato a vivere. Non posso nemmeno immaginare di tornare a com’ero prima: era solo buio».

Ora Nathan è davvero felice e orgoglioso della sua nuova vita e non ha nessuna intenzione di abbandonare il mondo della moda. Auguri!

Redazione-iGossip