Ralph Lauren in campo con 10 mln dollari contro il Covid-19

Ralph Lauren scende in campo con 10 mln dollari contro la diffusione della pandemia da Covid-19, che sta seminando migliaia e migliaia di morti in tutto il mondo.

Dieci milioni di dollari per aiutare dipendenti e comunità colpite dalla pandemia. La Ralph Lauren Corporation si impegna inoltre a produrre 250 mila mascherine e 25 mila camici isolanti.

EMERGENZA NUOVO CORONAVIRUS: ECCO COSA FARE IN CASO DI FEBBRE, TOSSE, MAL DI PANCIA, NAUSEA E RAFFREDDORE

“Al cuore della nostra azienda c’è sempre stato uno spirito comunitario che ispira la nostra creatività e la nostra fiducia reciproca. Nel corso di queste settimane e mesi questo spirito non ha mai vacillato”, ha detto il celebre stilista americano.

CORONAVIRUS, LA RICETTA DELL’OMS PER PREPARARE IL DISINFETTANTE FAI DA TE

I fondi sono destinati a dipendenti Ralph Lauren colpiti dal virus, al fondo di solidarietà internazionale creato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, a un nuovo fondo del Council of Fashion Designers of America a sostegno dell’industria della moda impattata da Covid-19 e a favore di una rete internazionale già esistente che si prende cura di malati di cancro particolarmente vulnerabili in queste circostanze.

Redazione-iGossip