Michele Bravi coinvolto in un incidente mortale, i fan: “È giusto che paghi”

Michele Bravi è rimasto coinvolto in un incidente mortale giovedì sera, nel quale ha perso la vita una donna di 58 anni che era alla guida di una moto Kawasaki. Il bravissimo e popolare cantante Michele Bravi ha cancellato i concerti in programma e si è trincerato dietro il silenzio stampa. La notizia continua a dividere i fan sul web.

Michele Bravi – Foto: Facebook

Tanti hanno inviato messaggi di vicinanza e incoraggiamento via social al vincitore di X Factor. Tanti altri hanno sottolineato che è giusto che il cantante debba pagare per quanto accaduto. Un suo fan ha scritto: “La legge non accetta ignoranza o distrazione ed è giusto che, qualora la ricostruzione fosse quella che è stata diffusa nei principali quotidiani, Michele paghi per ciò che, inconsapevolmente, ha causato. Non possono esistere i ‘ti sono vicino/a’ perché questo discorso andrebbe fatto ai parenti della vittima”.

Michele Bravi coinvolto in un incidente mortale

La terribile notizia è stata diffusa alcuni giorni fa dallo stesso artista tramite il suo avvocato: “Quanto accaduto ha certamente e intimamente sconvolto la vita di numerose persone: la mia e quella dei cari della defunta. In questo momento non mi sento di affrontare gli impegni presi precedentemente”.

Sui profili social del cantante si leggeva: “Giovedì sera, Michele è rimasto coinvolto in un incidente stradale in cui purtroppo la conducente dell’altro veicolo interessato, non è sopravvissuta. Confidiamo nel lavoro della Magistratura nella determinazione delle responsabilità del sinistro. Quanto accaduto ha certamente ed intimamente sconvolto le vite di tutti coloro che erano legati alla persona che non c’è più e a Michele. In questo momento nel rispetto del dolore di tutti, gli impegni professionali presi in precedenza saranno annullati. Nello specifico: i due live di domenica 25 novembre presso il Teatro Principe di Milano sono annullati, il live di mercoledì 28/11 a Roma presso la location Largo Venue annullato. Vi preghiamo di rispettare il silenzio di Michele in modo che chi di dovere possa fare il proprio lavoro senza interferenze. Il team di Michele Bravi”.