Fatti bella per te di Paola Turci: il testo ufficiale

Durante la seconda serata del Festival di Sanremo, Paola Turci ha presentato il suo brano Fatti bella per te, affrontando un tema da sempre molto caro alla cantante: l’accettazione di sé e l’autostima.

Paola Turci torna ancora una volta a Sanremo: ha partecipato infatti ben 9 volte al Festival in gara. La prima nel 1986, l’ultima nel 2001. Nel 1989 la cantautrice ha vinto la categoria Emergenti con il brano Bambini, aggiudicandosi anche il premo della Critica.

Racconta la cantante: “È un tema a me caro, quello dell’accettazione di sé. L’ho cominciato ad affrontare seriamente quando sono venuta allo scoperto con me stessa ammettendo di avere paura invece di avere coraggio. Allora l’ho confessato pubblicando un libro e raccontando i miei limiti, gli sbagli, la mia vulnerabilità, e ne è uscito un libro dal titolo “Mi amerò lo stesso” che poi è diventato un monologo teatrale che ha visto realizzare il mio sogno di fare l’attrice interrotto il giorno in cui mi sono spaccata la faccia, 24 anni fa. Queste – il libro e il teatro – sono state due esperienze curative. E questa canzone lo racconta bene”.

Fatti bella per te di Paola Turci: il testo

Non ti trucchi
E sei più bella
Le mani stanche
E sei più bella
Con le ginocchia sotto il mento
Fuori piove a dirotto
Qualcosa dentro ti si è rotto
E sei più bella
Sovrappensiero
Tutto si ferma
Ti vesti in fretta
E sei più bella
E dentro hai una confusione
Hai messo tutto in discussione
Sorridi e non ti importa niente, niente!
Se un’emozione ti cambia anche il nome
Tu dalle ragione, tu dalle ragione
Se anche il cuore richiede attenzione
Tu fatti del bene
Tu fatti bella per te!
Per te, per te
Passano inverni
E sei più bella
E finalmente
Ti lasci andare
Apri le braccia
Ti rivedrai dentro una foto
Perdonerai il tempo passato
E finalmente ammetterai
Che sei più bella
Se un’emozione ti cambia anche il nome
Tu dalle ragione, tu dalle ragione
Se anche il cuore richiede attenzione
Tu fatti del bene
Tu fatti bella per te!
Per te, per te
E sei più bella quando sei davvero tu
E sei più bella quando non ci pensi più
Se un’emozione ti cambia anche il nome
Tu dalle ragione, tu dalle ragione
Se anche il cuore richiede attenzione
Tu fatti del bene
Tu fatti bella per te
Per te, per te

ValeriaM

Laureata in Filologia Classica, da sempre appassionata di scrittura e copywriting. Classe 1989, ama leggere, andare al cinema e a teatro, allevare cani e gatti e mangiare i biscotti di Bellagio.