Lo Stato Sociale, Vorrei essere una canzone: testo e video

Lo Stato Sociale ha lanciato il nuovo singolo Vorrei essere una canzone, decima traccia del loro terzo album intitolato Amore, lavoro e altri miti da sfatare, pubblicato da Garrincha dischi il 10 marzo 2017.  Il gruppo musicale elettropop bolognese nato nel 2009 è attualmente formato da tre DJ di Radiocittà Fujiko di Bologna Alberto Cazzola, Lodovico Guenzi e Alberto Guidetti oltre a Enrico Roberto e Francesco Draicchio. Siete proprio curiosi di ascoltare il testo e guardare il video di Vorrei essere una canzone? Subito dopo il salto troverete tutto!

Lo Stato Sociale – Foto: Facebook

Lo Stato Sociale, Vorrei essere una canzone: il testo

Vorrei essere la canzone
per cui non vedi l’ora di uscire da una galleria
O anche solo quella che ti fa chiudere i finestrini

Vorrei essere la canzone
Che lasci finire prima di scendere dalla macchina
Quella che ti fa sentire che non sei sola nel traffico

E passare come piccole stazioni di provincia
Appena presa l’autostrada
E restare come gli ultimi ubriaconi
Per l’ultimo lento a luci accese

Vorrei essere la canzone per cui stringi le cuffie di nascosto in metropolitana
O che canti quando sei sola per strada e quando passa qualcuno fai finta di sbadigliare
Vorrei essere la canzone che ti fa perdere il filo del discorso
La canzone che ti dice chi sei senza fartelo capire

E passare come piccole stazioni di provincia
Appena presa l’autostrada
E restare come gli ultimi ubriaconi
Per l’ultimo lento a luci accese

E scordare le parole quando sono
Se per caso penso a te
Siamo soli mentre chiudono i locali
Per l’ultimo lento a luci accese.

Lo Stato Sociale, Vorrei essere una canzone: il video ufficiale

Redazione-iGossip